Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Calhanoglu uno dei migliori al mondo? In Italia ha certamente pochi eguali

Calhanoglu uno dei migliori al mondo? In Italia ha certamente pochi egualiTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 22 febbraio 2024, 18:55Serie A
di Andrea Losapio

"Mesi fa ho affermato di essere tra i primi 5 registi al mondo e nessuno mi ha creduto. Ma io credo in me stesso, conosco le mie qualità e non ho paura di nessuno. Hakan Calhanoglu al numero uno, poi Rodri, Toni Kroos, Kimmich ed Enzo Fernandez". Le parole di Calhanoglu possono sembrare forti, ma quanto sono distanti dalla realtà? Probabilmente non è lui il primo - e ci sarebbe anche Gundogan come possibile inserimento dell'ultimo minuto - ma non è poi così distante. Difficile trovare un giocatore più decisivo, in fase di possesso e palleggio, del turco. Completamente trasformato da Simone Inzaghi, quando prima era una mezz'ala con i gol nei piedi.

I rigori li batte ancora, c'è da dirlo, e non disdegna qualche sassata dalla distanza. Ed è quasi incredibile pensare che sul suo altare sia stato sacrificato un altro regista di altissimo livello come Marcelo Brozovic. Quello che è certo è che sia il migliore del campionato italiano in quel ruolo. Calhanoglu ha ancora tre anni di contratto e difficilmente sarà venduto a meno di offerte davvero troppo alte per essere ritenute credibili, anche perché lo stipendio è oltre i 6 milioni di euro.

Certo è che nella prossima sessione di mercato ci potrà essere qualche offerta pure per lui. Molto dipenderà anche da chi sarà il proprietario nerazzurro, se Zhang oppure Oaktree. O un terzo agente attualmente sconosciuto.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile