Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Certezza Dybala: la Joya porta la Roma in Europa League, Spezia allo spareggio salvezza

Certezza Dybala: la Joya porta la Roma in Europa League, Spezia allo spareggio salvezzaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 4 giugno 2023, 23:09Serie A
di Dimitri Conti

Finisce 2-1 all'Olimpico, la Roma si garantisce l'Europa League battendo lo Spezia.

Zalewski riacciuffa Nikolaou
Altro che ultimo giorno di scuola, all'Olimpico è partita vera: la Roma deve blindare la zona Europa League, lo Spezia cerca punti per salvarsi. E sono proprio le Aquile dopo cinque minuti a passare avanti: la difesa giallorossa si scorda Nikolaou sugli sviluppi di un angolo e il difensore cipriota di testa fa 0-1. Immediata reazione romanista nel destro da fuori di El Shaarawy, fermato dalla parte alta della traversa. Trovato il vantaggio, i liguri si rannicchiano a difesa della propria porta attendendo spazi per far male in contropiede. La Roma fatica a trovare spazi ma, nel modo meno atteso, arriva comunque al pari: al 43' cross di Zalewski da sinistra che né Belotti né Bove toccano, ingannando Zoet. Il primo tempo finisce 1-1.

Dybala, l'Europa e lo spareggio
L'inizio di ripresa, anche in virtù dello svantaggio Hellas a San Siro dopo i primi 45 minuti, presenta lo stesso copione visto fino a quel momento: la Roma orchestra la sfera senza angoscia di riversarsi avanti, lo Spezia attende forte di un punto prezioso. Due grandi occasioni giallorosse nella prima metà di ripresa: Pellegrini manda alta una correzione a porta vuota, Dybala fa la barba al palo dopo una discesa solitaria. Chance enorme al 72' per Zurkowski: servito da Nzola davanti a Svilar, il polacco manda alto qualche secondo prima che arrivi la notizia del pareggio veronese col Milan. Abraham, subentrato, si fa male al ginocchio ed esce in barella. Le Aquile forse si rilassano troppo e al novantesimo ecco la beffa: Amian stende El Shaarawy in area, è rigore e rosso per doppia ammonizione. Dybala non sbaglia e fa 2-1, mandando la Roma alla prossima Europa League e lo Spezia allo spareggio retrocessione. Domenica prossima contro l'Hellas Verona si giocheranno la Serie A.

Rivivi Roma-Spezia con TMW

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile