Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Colomba: "Il Bologna non è una meteora, l'Hellas ha cambiato tanto ma è competitivo"

Colomba: "Il Bologna non è una meteora, l'Hellas ha cambiato tanto ma è competitivo"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
mercoledì 21 febbraio 2024, 12:23Serie A
di Andrea Piras

Intervistato dall'edizione odierna de L'Arena, il doppio ex di Verona e Bologna Franco Colomba ha parlato degli emiliani e degli scaligeri: "I rossoblù non sono una meteora. Sono un gruppo costruito a ragion veduta e nel tempo. D’altronde a Verona Giovanni Sartori lo conoscete molto bene. Se sono con le prime in classifica è perchè ci sono arrivati per gradi e sul campo. Sono tante le individualità del Bologna. Credo che Zirkzee sia quella più visibile. Morfologicamente no ma per tipo di gioco a me ricorda Higuain.

Come l’argentino a lui piace iniziare l’azione d’attacco e poi concluderla. Nel gol alla Lazio c’è tutto questo compresa la rabbia di Zirkzee nel metterla dentro. In pratica il tedesco è un dieci che gioca da nove, toh un nove e mezzo. Anche Orsolini è migliorato molto. Fa sempre la stessa finta? Forse ma prima gli riusciva una volta su tre, ora almeno due su tre. Mi piacciono anche Ferguson e Ndoye, quest’ultimo ha un passo diverso dagli altri. Il Bologna ha tanta qualità dalla panchina

I gialloblu hanno cambiato tantissimo però sono competitivi. Bravo Sogliano e Baroni. Quest’ultimo è un ragazzo serio con un passato di livello. Mette equilibrio in tutte le cose che fa. Sa traghettare un gruppo in difficoltà in acque più tranquille. Penso che l’Hellas abbia tutte le carte in regola per salvarsi. D’altronde penso che sia a due punti da dove si respira un’altra aria. Molto dirà il match in casa col Sassuolo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile