Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Dalla vendita di Arthur i soldi per Thuram del Nizza. La strategia della Juventus

Dalla vendita di Arthur i soldi per Thuram del Nizza. La strategia della JuventusTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
mercoledì 15 maggio 2024, 12:38Serie A
di Tommaso Bonan

La lista dei centrocampisti di proprietà della Juventus in attesa di definire il proprio futuro è ampia. Ne fa parte a tutti gli effetti anche Arthur - sottolinea in questo senso Tuttosport -, fresco di primo gol nella sua esperienza alla Fiorentina già prossima alla conclusione: troppo alta per i Viola la richiesta della Juventus, troppo alto anche l'ingaggio del brasiliano.

Obiettivo 15-20 milioni
Che rientrerà alla base, dunque, ma difficilmente per restare: i bianconeri dalla sua cessione auspicano di incassare 15-20 milioni, anche se negli ultimi anni le offerte hanno scarseggiato. L'obiettivo di Giuntoli sarebbe quello di ottenere dal suo addio una cifra che possa essere reinvestita per un altro mediano, da mettere questa volta davvero al centro del progetto tecnico.

Radar verso Nizza
Un giocatore come Khephren Thuram, per intenderci, che resta sempre uno dei principali obiettivi bianconeri. Anche perché il francese è a un solo anno dalla scadenza con il Nizza e, al momento, non tira aria di rinnovo: lo scenario è destinato a far rivedere le iniziali richieste del club transalpino, che non è più nelle condizioni di chiedere 30-35 milioni, pena il rischio di perdere il talento a parametro zero tra dodici mesi. A fare la cifra finale, in ogni caso, sarà anche la concorrenza: dal Liverpool in giù, il figlio d'arte fa gola a molti top club.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile