Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

DAZN cerca risorse finanziarie: occhi all'Arabia per continuare gli investimenti

DAZN cerca risorse finanziarie: occhi all'Arabia per continuare gli investimentiTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 8 dicembre 2023, 22:38Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

DAZN chiuderà un altro anno in rosso e cerca nuove risorse economiche dopo anni con tanti investimenti in infrastrutture tecnologiche e per essersi assicurata la trasmissione delle più importanti competizioni sportive, con particolare interesse verso il calcio.

Secondo quanto riportato da Bloomberg l'impegno del proprietario della piattaforma streaming Len Blavatnik non cambierà assolutamente ma vedrebbe di buon occhio l’ingresso di nuovi capitali per proseguire nel proprio processo di crescita. Ed è proprio in questa ottica che sono iniziati vari colloqui con soggetti finanziari per reperire sul mercato fino a 1 miliardo di dollari. Nessun commento ufficiale è stato rilasciato da DAZN.

Ancora una volta potrebbe entrare in scena l'Arabia Saudita, visti i rapporti stretti fra DAZN e gli ambienti sauditi. Fra le due realtà, infatti, ci sono in corso vari accordi che permettono alla piattaforma streaming di trasmettere in esclusiva gli incontri di boxe della “Riyadh Season”. Senza dimenticare che la piattaforma streaming è un elemento fondamentale per la trasmissione della Saudi Pro League in diversi paesi del mondo nell’ottica di uno sviluppo sempre maggiore per il massimo campionato calcistico saudita.

Nelle prossime settimane DAZN pubblicherà i propri risultati finanziari riferiti all’anno 2023. Sarà l’ennesimo anno in perdita, anche se l’entità è inferiore rispetto al passato, nonostante i continui investimenti portati avanti dalla piattaforma streaming che rappresenta la seconda emittente calcistica in Europa dopo Sky, con cui, in Italia, condivide i diritti domestici della Serie A.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile