Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Gregucci: "Lazio, stasera giocala al meglio. Per il futuro più attenzione al vivaio"

ESCLUSIVA TMW - Gregucci: "Lazio, stasera giocala al meglio. Per il futuro più attenzione al vivaio"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
mercoledì 17 marzo 2021 18:38Serie A
di Lorenzo Marucci

"Mi aspetto che la Lazio faccia una partita importante, degna". Angelo Gregucci, grande ex biancoceleste parla così ai taccuini di Tuttomercatoweb.com a proposito della sfida di Champions di stasera col Bayern Monaco. "Quando fai il diavolo a quattro per confrontarti con le nobili d'Europa per sapere a che punto sei con la tua crescita, devi poi giocartela al meglio: con mentalità, atteggiamento da grande. E quindi mi aspetto che, al di là del risultato, ci sia una Lazio che giochi con personalità e spirito e che faccia una bella figura".

In chiave Champions la Lazio è leggermente attardata...
"Sì, ma è una lotta aperta e non monopolizzata da nessuno. Non ci sono ipoteche: se la giocano la Roma, il Napoli, la Lazio, l'Atalanta. Mai come quest'anno ci sono tante squadre e i giochi sono aperti".

Per il prossimo anno la Lazio quanto dovrà essere ritoccata?
"La Lazio nella partita secca può battere chiunque in Italia. Qualche elemento di spicco è avanti con l'età, questo è evidente e fisiologico. Bisognerà fare qualcosina ma tenendo in piedi lo zoccolo duro, cercando acquisti più qualitativi. Milinkovic, Acerbi, Leiva, Luis Alberto Immobile, sono eccellenze. E' chiaro che Leiva è avanti con l'età, Radu che comunque è importante idem, al par di Lulic. Non sarei per stravolgere ma per prendere uno-due giocatori che fanno la differenza. E poi devo dire un'altra cosa".

Prego.
"Serve una grandissima attenzione al settore giovanile. Non ricordo un buco, un vuoto così grande nella storia della Lazio. Mi tornano in mente i miei anni alla Lazio quando dal vivaio uscivano Di Biagio, Biagioni, Di Canio, Nesta, Di Vaio. Ogni anno la Lazio tirava fuori due-tre profili buoni e ogni tre anni un top. Ripeto, se devo esser sincero non ricordo un buco generazionale di questo tipo. E noi nei momenti di difficoltà poggiavamo sulle risorse del settore giovanile. Ma ora siamo rimasti a Nesta".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Napoli continua a volare. Verona, quello scudetto unico e irripetibile
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000