Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
focus

La stagione dei rinnovi. Da quelli certi agli impossibili, l'analisi dei big di Serie A

FOCUS TMW - La stagione dei rinnovi. Da quelli certi agli impossibili, l'analisi dei big di Serie ATUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 13 ottobre 2021 16:13Serie A
di Simone Bernabei

La stagione dei rinnovi, in Serie A e non solo, è in pieno svolgimento. Chiusa la sessione di mercato e passate le prime settimane di campionato, a due mesi e mezzo dall’apertura della finestra invernale sono tanti i club a lavoro per questo o quel giocatore. O allenatore. Qualche trattativa è oramai in via di definizione, altre sono in pieno svolgimento e potrebbero subire accelerate decisive a stretto giro di posta, alcune sono di difficile realizzazione. E poi ci sono quelle che salvo colpi di scena sono già instradate verso la fumata nera definitiva.

I rinnovi certi
Uno dei nomi in auge nelle ultime ore è quello del tecnico del Milan Stefano Pioli. “Il rinnovo arriverà”, ha fatto intendere Valerio Giuffrida, agente del suo entourage. Il Milan è felice del tecnico ed il tecnico è felice del Milan, il matrimonio proseguirà col riconoscimento di un adeguamento economico. Nell’altra sponda di Milano c’è l’Inter che, dopo tanta fatica, è alle battute finali per il rinnovo di Lautaro Martinez: contratto fino al 2026 e stipendio da circa 6 milioni a stagione, uno dei più alti della rosa. Discorso simile per Paulo Dybala con la Juventus: la trattativa ad oltranza col suo agente Jorge Antun è arrivata a conclusione, nei prossimi giorni la Joya metterà nero su bianco il nuovo contratto da 10 milioni bonus compresi a stagione. Con l’argentino, anche Juna Cuadrado è ad un millimetro dalla firma: per Max Allegri il colombiano è un imprescindibile e la Juventus sposa questa linea.

I rinnovi possibili
La scadenza non è imminente, ma dopo quello di Pellegrini la Roma ha tutta l’intenzione di blindare anche il contratto di Nicolò Zaniolo, l’altra stella della squadra di Mourinho. I contatti fra il giocatore, il suo entourage e il management giallorosso vanno avanti da tempo, con toni distesi e voglia di trovare la quadra. All’orizzonte un aumento dell’ingaggio fino a 3 milioni netti e magari pure oltre tramite i bonus, allungando la scadenza al 2025 o 2026. In casa Inter uno dei temi caldi è quello legato a Marcelo Brozovic: la scadenza al 2022 non lascia tranquilli, l’Inter si è già mossa ma si è scontrata con le richieste economiche del croato. Marotta ha detto di voler ricompensare i giocatori più rappresentativi e Brozo è certamente fra questi. Magari non andrà a prendere i 6 milioni chiesti, ma neppure i 4 più bonus offerti dai nerazzurri. A metà strada la soluzione si può trovare.

I rinnovi difficili
Lorenzo Insigne continua a non prolungare col Napoli e la scadenza è sempre più vicina. Così come il momento in cui il capitano azzurro potrà accordarsi con altri club. Gli incontri dei giorni scorsi non hanno portato sorprese positive, la distanza fra domanda e offerta resta ampia e i margini di incontro ben pochi. Gli azzurri guardano con attenzione anche alla situazione di Alex Meret: il suo agente Pastorello in queste ore si è detto ottimista, pur confermando la presenza di alcuni problemi soprattutto legati al dualismo con Ospina e alla progettualità futura. Per il sì del portiere servirà un lavoro importante del club, anche dal punto di vista economico. Il Milan non ha ancora offerto il prolungamento al capitano Alessio Romagnoli. Il quale aspetta e dà priorità ai rossoneri, ben sapendo che sarà impossibile firmare alle stesse cifra attuali, circa 6 milioni netti. Cifra a cui potrebbe puntare pure Nicolò Barella nei discorsi con l’Inter: oggi guadagna 2,5 netti a stagione, l’Inter vorrebbe quasi raddoppiargli l’ingaggio. Ma i punti da discutere sono tanti, così come tanti sono gli interessi esteri. Difficile pensare anche alla firma di Federico Bernardeschi con la Juventus: la politica di contenimento dei costi va avanti, al netto di Dybala. E la Juventus non vorrà firmare alle stesse cifre di oggi, circa 4 milioni netti a stagione. Bernardeschi accetterà una proposta al ribasso? Eventuali garanzie dal punto di vista tecnico basterebbero?

I rinnovi (oggi) impossibili
Franck Kessie ed il Milan non sono mai stati così lontani. I rossoneri stanno lavorando e continueranno a farlo, per arrivare alla firma del centrocampista. Con la proposta da 5,5 milioni netti a stagione più bonus che però non sembra più migliorabile. Il giocatore e il suo entourage ne chiedono di più, circa 8, forti anche di proposte arrivate dalle big europee. Dusan Vlahovic non prolungherà il suo contratto con la Fiorentina, Rocco Commisso è stato piuttosto chiaro in questo senso. Magari nei prossimi mesi ci sarà un ultimo disperato tentativo viola, ma oggi sembra assolutamente impossibile immaginare un prolungamento di Vlahovic. Chiusura con Andrea Belotti: “Non credo abbia voglia di firmare e io non posso costringerlo”, ha detto Urbano Cairo nei giorni scorsi. Parole che arrivano dopo diversi e reiterati no del Gallo alle proposte del club. Che piano piano sta iniziando a convivere con l’idea di perderlo a zero a fine stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000