Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

I nuovi grandi svincolati: Mertens e il clamoroso addio a Napoli. Ci sarà l'inversione a U?

I nuovi grandi svincolati: Mertens e il clamoroso addio a Napoli. Ci sarà l'inversione a U?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 1 luglio 2022, 15:00Serie A
di Marco Conterio

Si è conclusa ufficialmente ieri la storia di Dries Mertens al Napoli. Una storia d'amore, di passione, un futuro però ancora da scrivere. Il belga non ha mai nascosto la sua volontà, anzi, è stato esplicito al punto da chiamare il figlio Ciro Romeo, in omaggio a quei tifosi azzurri che lo avevano ribattezzato Ciro per la sua indole da scugnizzo. Quel lieto fine che tutti si auspicavano, però, ha tardato ad arrivare e ogni ora che passa allontana un pochino Mertens da quella maglia con cui ha segnato più gol di chiunque altro mai passato alle falde del Vesuvio. Nessun dialogo dopo la mail, provocatoria, inviata dai legali del belga in cui si chiedeva un contratto biennale a 2,4 milioni di stipendio con un 1,6 alla firma. Ora sarebbe disposto anche a dimezzarsi lo stipendio ma intanto la Lazio è pronta all'offerta e, per adesso, l'unica arrivata concreta è dal suo Belgio, dall'Anversa.

Il futuro di Dries Mertens
Napoli 30%
Lazio 30%
Estero 40%