Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Inter, Dzeko fa muro davanti alla possibile cessione: non si vuole sentire un pacco postale

Inter, Dzeko fa muro davanti alla possibile cessione: non si vuole sentire un pacco postaleTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 23 giugno 2022, 12:30Serie A
di Pietro Lazzerini

Dopo aver messo virtualmente a segno il colpo Romelu Lukaku, l'Inter adesso deve pensare a come fare spazio a Dybala puntando alle cessioni nel reparto offensivo. Oltre a Pinamonti che potrebbe andare al Monza, Esposito destinato a un nuovo prestito all'estero con l'Anderlecht in pole e Satriano che dovrebbe andare all'Empoli nell'affare Asllani, i nerazzurri dovranno anche piazzare dei big in uscita. Edin Dzeko per il momento però fa muro, perché non vuole sentirsi un pacco postale, soprattutto dopo la scelta fatta l'anno scorso quando ha lasciato la Roma per provare a vincere il campionato anche in Serie A. In più, le destinazioni possibili ovvero West Ham e Valencia, non lo attraggono e forse solo una chiamata da parte della Juventus potrebbe fargli cambiare idea. Un muro che rischia di bloccare le operazioni in entrata della società di Suning. Anche perché insieme al bosniaco, anche Alexis Sanchez è molto complicato da piazzare e chiede 5 milioni di euro di buonuscita per levare il disturbo in anticipo di una stagione. A riportarlo è Tuttosport.

Primo piano
TMW Radio Sport