Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Italia, Donnarumma in discussione? Vicario: "Sceglie Spalletti, ma io voglio competere"

Italia, Donnarumma in discussione? Vicario: "Sceglie Spalletti, ma io voglio competere"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 8 giugno 2024, 18:38Serie A
di Pierpaolo Matrone

Il titolare della Nazionale è Gianluigi Donnarumma, almeno sulla carta. Ma chissà che Guglielmo Vicario, che domani contro la Bosnia potrebbe giocare la sua terza partita dall'inizio, non voglia mettere in discussione i grandi del compagno di reparto. E' stato chiesto al portiere del Tottenham, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dell'amichevole contro la Bosnia.

La presenza in conferenza vuol dire che Vicario domani sarà titolare? Risponde così l'ex Empoli e Cagliari: "Io faccio il portiere, poi sceglie il mister. Io sono pronto in qualsiasi caso, anche per dare una mano da fuori. Si può sempre essere utili in qualsiasi frangente, poi siamo sportivi e vogliamo sempre competere. Sono sempre disponibile per la maglia della Nazionale".

TMW - Un anno dopo torni a Empoli ma con la maglia della Nazionale: che emozione sarà? In cosa sei migliorato in quest'anno?
"E' super emozionante tornare per la prima volta al Castellani con la maglia della Nazionale, ripensarci e prenderne coscienza domani sarà un momento emozionante: per me, per i miei genitori, per tanti empolesi che mi vogliono ancora bene e mi hanno permesso di giocare questa gara qui. E' la squadra che mi ha dato la reale possibilità di mettermi in mostra in Serie A, di coronare il sogno di giocare in Premier League. Da quando sono partito mi sento più convinto nei miei mezzi, loro hanno avuto il coraggio e la follia di mettermi in mostra. Sarò sempre riconoscente all'Empoli".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile