Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juric: "Non facile sostituire Buongiorno. Lunedì nuova visita. Rodriguez? Spero presto"

Juric: "Non facile sostituire Buongiorno. Lunedì nuova visita. Rodriguez? Spero presto"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom
giovedì 15 febbraio 2024, 15:53Serie A
di Ivan Cardia

"Tameze è squalificato, fuori ci sono Rodriguez, Buongiorno e Schuurs: siamo un po' pochi, speriamo di sostituirli bene". Ivan Juric, tecnico del Torino, ha fatto il punto in conferenza stampa alla vigilia della prossima partita di campionato in trasferta contro il Lecce, partendo dal sostituto di Buongiorno: "Chi è più adatto tra Sazonov e Lovato? Sostituire Buongiorno non è facile, Lovato ha ripreso i lavori con me e Sazonov è nuovo in tante situazioni: entrambi hanno fatto una buona settimana, domani deciderò".

Ci sono altri indisponibili? 
"No. Solo Rodriguez ha questo problema non all'adduttore, è un muscolo che non si usa e gli dà poco fastidio. Spera di recuperare presto".

Quando pensa che possa tornare Buongiorno?
 "Lunedì ha una visita, dovrebbero dargli l'ok per allenarsi con la squadra e poi dopo una settimana dovrebbe tornare con noi".

È Zapata il leader adesso che manca Buongiorno? 
"Dal primo giorno che è arrivato si è capito è una persona di spessore, ti accorgi subito chi hai preso dal primo momento in cui è entrato al Filadelfia. E' un professionista di alto livello. Sta giocando con continuità pazzesca, deve continuare così. E' uno dei leader, ma ce ne sono tanti altri: non è uno che comanda, ma tanti altri".

La conferenza stampa di Juric

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile