Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Juve, Arrivabene: "Da fuori pensavo fosse più semplice. Agnelli? Lo conosco da 25 anni..."

Juve, Arrivabene: "Da fuori pensavo fosse più semplice. Agnelli? Lo conosco da 25 anni..."TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 giugno 2022, 10:50Serie A
di Tommaso Bonan

Un anno fa ci sono stati molti cambiamenti nella dirigenza: com’è organizzata oggi la Juventus? Nella lunga intervista a Tuttosport tra mercato ed extra campo, l'ad della Juventus, Maurizio Arrivabene, risponde anche a questa domanda: "Innanzitutto c’è Andrea Agnelli che conosco da venticinque anni e con il quale c’è massima e reciproca fiducia. Poi c’è un amministratore delegato che prima non c’era e oggi c’è. Spesso mi si confonde con il direttore sportivo, ma chiariamo che non sono un direttore sportivo e nemmeno penso di avere le competenze per farlo, quello è Federico Cherubini. Faccio l’ad e il mio compito è di mettere a terra la strategia di cui parlavo prima. Il calcio è un sistema molto complesso. Sono sincero: pensavo che fosse più semplice da fuori. Qui alla Juventus hai tante attività diverse, hai lo stadio che ha un suo business, hai la prima squadra, hai il settore giovanile, hai le Women. E poi c’è il mondo del marketing. E infine i rapporti politici con le istituzioni, Lega, Figc, Uefa. È un sistema piuttosto complesso, anche perché a differenza dall’ultimo lavoro che ho fatto, in definitiva ho a che fare con esseri umani, “macchine” infidamente più complesse di un motore (ride)".