Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve in vetta, Allegri: "Importante allontanarsi dal 5° posto. Fuorigioco? Torni il concetto di luce"

Juve in vetta, Allegri: "Importante allontanarsi dal 5° posto. Fuorigioco? Torni il concetto di luce"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 28 ottobre 2023, 23:27Serie A
di Pierpaolo Matrone

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, dopo la vittoria contro l'Hellas Verona è intervenuto al microfono di DAZN: "Abbiamo fatto tre punti importanti per dare seguito alla vittoria di Milano e allontanarsi dalla quinta posizione. Abbiamo 23 punti e siamo contenti, ma il campionato è ancora lungo. La squadra ha giocato in modo ordinato, ci vuole pazienza in queste partite. I ragazzi sono stati molto bravi tutti, chi più e chi meno. Non era facile, siamo molto contenti".

A fine primo tempo ha tolto Weah per mettere Miretti. Come mai?
"Weah non stava tanto bene, aveva un flessore un po' più duro e ho preferito toglierlo. Mi serviva anche un calciatore più tecnico tra le linee e Miretti ha fatto un'ottima partita".

Su Kean e Vlahovic.
"Kean ha fatto una buona partita, gli sono stati annullati due gol. Un po' perché è stato ammonito in maniera sciocca, un po' per questi gol annullati ho deciso di toglierlo, tanto sicuramente non era la sua serata. Vlahovic ha fatto una buona partita, è in crescendo e sono molto contento".

Che opinione ha del calcio con la tecnologia e di quel gol annullato per centimetri?
"Il fuorigioco lo stanno rivedendo, ma non è una decisione dei responsabili degli arbitri italiani, ma è mondiale. Bisogna tornare alla luce tra i due uomini, altrimenti per un tallone, un tacchetto o per uno che ha capelli in più rischi che ti venga annullato un gol".

Che effetto le fa vedere la Juventus in vetta?
"Quello che deve continuare a regnare in quest'ambiente è l'equilibrio, bisogna essere bravi a gestire sia le vittorie che le sconfitte. Sappiamo di avere margini di crescita e dobbiamo continuare a lavorare".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile