Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Juve, linea verde addio: una squadra più esperta per Allegri. E McKennie può partire

Juve, linea verde addio: una squadra più esperta per Allegri. E McKennie può partireTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 18 maggio 2022, 10:38Serie A
di Ivan Cardia

Linea verde, questa sconosciuta. Le ultime trattative di casa Juventus raccontano il nuovo corso del club bianconero sul mercato: i giovani servono e sono da lanciare, ma per vincere con Allegri serve una squadra fatta di campioni, di giocatori esperti. E questo, oltre alle trattative in entrata per i vari Perisic, Di Maria e Pogba, può avere un peso anche su quelle in uscita.

McKennie tra i cedibili? È lo scenario che ipotizza La Gazzetta dello Sport: pur con caratteristiche uniche tra i centrocampisti del livornese, il texano è uno dei giocatori che può lasciare la Vecchia Signora nel mercato attuale. Anche perché il suo profilo è particolarmente apprezzato in Europa. Da capire anche il destino di Moise Kean: piace al Paris Saint-Germain, gli accordi con l'Everton (tra prestito e riscatto si arriva a circa 38 milioni di euro di esborso massimo possibile) rendono complicato trovare una via di uscita, molto dipenderà anche dai discorsi col PSG.