Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Juve, per Szczesny c'è luce dopo il buio totale. E adesso sfida la sua ex Roma

Juve, per Szczesny c'è luce dopo il buio totale. E adesso sfida la sua ex RomaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 14 ottobre 2021 06:45Serie A
di Simone Dinoi

In attesa dei calciatori impegnati oltreoceano con le proprie nazionali, l’avvicinamento della Juventus alla fondamentale sfida di domenica sera entra nel vivo. All’Allianz Stadium di Torino arriva la Roma di José Mourinho, squadra alla quale la Vecchia Signora deve necessariamente rosicchiare punti in classifica per risalire la china dopo un avvio di stagione da dimenticare. E tra quelli che hanno condizionato fortemente l’alba della seconda era Allegri c’è sicuramente Wojciech Szczesny.

Dal buio alla luce.
Nei momenti di difficoltà cerco anche il sostegno dei miei compagni e del mister: sono stati bravissimi. Però ci sono ancora punti da recuperare e so che ho perso cinque punti in due partite per la mia squadra e ora bisogna riprenderli”, così il numero 1 bianconero dopo la vittoria nel derby della Mole. L’ultima gara di un ciclo iniziato a Napoli, là dove le difficoltà vissute da Szczesny, sommate al blackout di Udine, sembravano talmente grandi da essere insormontabili, ha forse definitivamente, restituito alla Juve il vecchio Szczesny. Dopo il buio, squadra e staff tecnico sono stati bravi a proteggere il loro estremo difensore tanto quanto lui ad azzerare i cattivi pensieri, ripartire e tornare a essere quella certezza che alla Juve

Con la Roma la sua partita.
Dopo gli impegni in nazionale sarà impegnato nel secondo tour de force stagionale che comincerà contro uno dei club a lui più cari: quella Roma dove, tra il 2015 e il 2017, il polacco si è potuto rivalutare, dopo gli alti e bassi dell'Arsenal, giocando due stagioni in crescendo e guadagnandosi la chiamata della Juventus. Quella contro il club giallorosso sarà anche la sua partita, a maggior ragione dopo un inizio così complicato quando vorrà, e dovrà, dimostrare che le buone sensazioni degli ultimi impegni sono presente e futuro e che il blackout è ormai alle spalle.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000