Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Adeyemi o Sancho: il primo conviene più del secondo. La situazione

Juventus, Adeyemi o Sancho: il primo conviene più del secondo. La situazioneTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 21 giugno 2024, 11:53Serie A
di Alessio Del Lungo

Sono due i nomi buoni per la Juventus, entrambi legati in qualche modo al Borussia Dortmund. Secondo quanto riportato da Tuttosport infatti, i bianconeri insistono per Jadon Sancho e Karim Adeyemi, due dei protagonisti della stagione dei gialloneri appena conclusa. Il primo però è di proprietà del Manchester United e ha una valutazione e un ingaggio superiori a quello del tedesco.

È vero anche che, con la conferma di Ten Hag, difficilmente resterà ai Red Devils. Il problema è appunto il costo del suo cartellino, che si aggira sui 35-40 milioni di euro, e quello dello stipendio, circa 8 milioni annui più bonus. L'unica soluzione percorribile sarebbe quella di un prestito con il Borussia Dortmund che dovrebbe partecipare al pagamento del salario.

Se invece Sancho dovesse tornare al Westfalenstadion, sarebbe più facile per la società sacrificare Adeyemi, che viene valutato 30 milioni e percepisce 5 milioni a stagione, decisamente meno dell'inglese. La Vecchia Signora, per alleggerire l'esborso cash, vorrebbe inserire delle contropartite nell'affare. In stagione l'attaccante classe 2002 ha collezionato 34 presenze, segnando solamente 5 gol. Sancho invece ha raccolto 24 gettoni, di cui 3 con il Manchester United, e ha toccato quota 3 centri. Tutti e due, per le qualità che hanno, possono fare meglio a livello realizzativo.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile