Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

La Juventus ha avuto un incontro per Carnesecchi. Ma è difficile prima del 2025

La Juventus ha avuto un incontro per Carnesecchi. Ma è difficile prima del 2025TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 5 aprile 2024, 13:51Serie A
di Andrea Losapio

Tra la fine dell'anno scorso e l'inizio di quello nuovo c'è stato un incontro fra l'entourage di Marco Carnesecchi e la Juventus per capire una situazione che stuzzica i bianconeri ma che, verosimilmente, sarà impossibile sbloccare prima dell'estate del 2025, per vari motivi. Il primo è interno ai bianconeri, con Szczesny che ha un contratto in scadenza al 2025 e prenderà ancora 6,5 milioni di euro: le trattative per un rinnovo vanno avanti, l'idea sarebbe quella di spalmare su due anni il restante e magari abbassare l'annualità da 6,5 a circa 4 milioni. Situazione uguale per Perin: uno dei due potrebbe rimanere, magari come secondo, l'altro necessariamente andrà via. Il condizionale però è d'obbligo, perché non è detto che ci sia una ristrutturazione completa.

Il secondo problema è dell'Atalanta: Musso andrà via in estate con una valutazione fra gli otto e i dieci milioni di euro. Carnesecchi è diventato il titolare e non c'è l'idea di stravolgere cedendolo subito. Anche perché Koopmeiners ha più o meno chiesto - non velatamente - di andare via, Scalvini ha moltissime offerte, per Ederson c'era il Newcastle a gennaio ma non sono state ascoltate nemmeno le proposte. Insomma, cedere troppi prezzi pregiati rischia di essere un errore marchiano da pagare.

Di più: Carnesecchi ha rinnovato per cinque anni a 800 mila euro. Dunque è difficile forzare, perché non è detto che l'Atalanta non cerchi - alzando ulteriormente lo stipendio - di blindarlo ancora più a lungo. Insomma, situazione difficile (se non impossibile) almeno fino al 2025. Poi se dovessero arrivare offerte fuori mercato, alla Hojlund, sarà tutto diverso.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile