Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le pagelle del Milan - Saelemaekers il migliore. Kalulu si fa uccellare da Okafor

Le pagelle del Milan - Saelemaekers il migliore. Kalulu si fa uccellare da OkaforTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 6 settembre 2022, 22:55Serie A
di Andrea Losapio
fonte Dall'inviato alla Red Bull Arena, Salisburgo

Risultato finale: RB Salisburgo-Milan 1-1

Maignan 5,5 - Sul gol dell'1-0 c'è mezzo anche suo. Perché la conclusione di Okafor è molto ravvicinata, ma la palla finisce fra le sue gambe e subisce un gol che forse non è nelle sue corde.

Calabria 5,5 - Presidia la sua zona, ma nel secondo tempo viene bucato troppo semplicemente da un'accelerazione di Ulmer che quasi porta al raddoppio (dal 57' Dest 6 - Non si fa prendere in infilata, appoggia l'azione).

Kalulu 5 - Malissimo sullo spunto di Okafor, viene saltato come un birillo con il tunnel. Forse anche ingannato dal tocco quasi inavvertito dell'attaccante, poi si riprende.

Tomori 6,5 - Dalle sue parti è quasi sempre tutto tranquillo.

Hernandez 5,5 - Spinge quanto può, senza però avere grandi risultati offensivi. Qualche strappo e un paio di falli guadagnati, ma con l'errore da penna blu nel finale che rischia di spalancare la porta a Sesko.

Tonali 6 - Meno brillante del solito, ma non sbaglia molto.

Bennacer 6 - Viene saccheggiato del pallone da parte di Fernando nel primo tempo, causando il primo gol degli avversari. Si riscatta con la bella sgroppata e il suggerimento per Leao sull'1-1 (dal 57' Pobega 6 - Entra con una discreta personalità, visto che calcia (fuori) due volte dalla distanza).

Saelemaekers 7 - Parte in sordina, salvo poi crescere fino al gol, quando poi trova fiducia e incomincia a zigzagare per il campo. Bravo e freddo nel firmare l'1-1 (dall'80 Messias sv).

De Ketelaere 6 - La classe c'è, la continuità nel primo tempo un pelo meno. Non si può non notare che una sua invenzione trova lo squarcio per far partire il contropiede del pari. Per il resto poco presente (dal 70' Brahim Diaz sv)

Leao 6,5 - Le solite accelerazioni, qualche volta si incaponisce nel provare la giocata contro due avversari, ma firma l'assist del gol di Saelemaekers con un piattone intelligente. Rischia di determinare con il palo all'ultimo minuto, ma il suo tiro non era in porta.

Giroud 5 - Cercato molto dai compagni di squadra con i cross, nel primo tempo non la prende mai, anche perché Solet è bravo a contenerlo. Scaltro su Pavlovic nello sfilargli dietro, poi conclude centralmente (dal 57' Origi 6 - Poco servito se non con cross dalla trequarti, fa fatica a sbracciare. Si inventa un corridoio per Brahim Diaz, viene anticipato all'ultimo da Gourna-Douath).

Allenatore: Stefano Pioli 6 - Cambia un solo giocatore dalla sfida con l'Inter, ma l'effetto derby si sente. Non la migliore delle partite, ma Saelemaekers è una sua scelta rispetto a Messias.