Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le pagelle del Venezia - Maenpaa tiene a galla i suoi, Johnsen poco lucido sotto porta

Le pagelle del Venezia - Maenpaa tiene a galla i suoi, Johnsen poco lucido sotto portaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 22 maggio 2022, 23:09Serie A
di Paolo Lora Lamia

Risultato finale: Venezia-Cagliari 0-0

Maenpaa 7 - Nettamente il migliore in campo dei suoi, per aver tenuto il risultato sullo 0-0 negando il gol a Rog nel primo tempo e a Bellanova e Altare nella ripresa.

Svoboda 6 - Oltre a fare il suo sul piano difensivo, tenta qualche volta di avviare l'azione. Più in sofferenza dopo l'intervallo.

Caldara 6 - Deve fronteggiare un osso duro come Pavoletti, tenendogli testa al meglio nel corso del match.

Ceccaroni 6,5 - Prestazione positiva per il centrale di sinistra del Venezia, con diverse ottime chiusure difensive come quella su Joao Pedro nel finale.

Mateju 5,5 - Si fa vedere in qualche occasione in avanti, ma soffre tremendamente prima contro Lykogiannis e poi contro Bellanova che spingono dalla sua parte.

Crnigoj 6 - Dà sostanza alla mediana, recuperando diversi palloni per poi tentare qualche inserimento in fase offensiva. Dal 55' Fiordilino 6 - Conferisce freschezza al centrocampo, entrando in una fase difficoltosa del match.

Ampadu 6,5 - In mezzo al campo fornisce una buona prova in entrambe le fasi, risultando uno dei più positivi tra i lagunari.

Haps 5,5 - Accompagna con grande costanza l'azione offensiva, lasciando però molto a desiderare nel momento in cui deve pensare a contenere.

Cuisance 6 - Parte tra le linee, per poi talvolta arretrare per dare ancora più il suo contributo in fase di impostazione. Dal 73' Tessmann 6 - Entra nel finale, aiutando principalmente in fase di non possesso.

Peretz 6 - Rispetto a Cuisance, si fa vedere maggiormente in avanti andando anche vicino al gol nel primo tempo. Dal 90' Leal sv.

Johnsen 5 - Funge da unica punta, avendo subito una palla gol e sprecandola malamente. Ennesima prova deludente del suo campionato. Dal 73' Mikaelsson 6 - Non viene chiamato in causa molte volte nell'ultimo quarto d'ora.

Andrea Soncin 6,5 - Onora il campionato fino alla fine, attaccando di più nel primo tempo per poi reggere l'urto cagliaritano nella seconda frazione di gioco.