Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le pagelle dell'Empoli - Henderson fa e disfa, doppia ingenuità di Viti

Le pagelle dell'Empoli - Henderson fa e disfa, doppia ingenuità di VitiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
domenica 9 gennaio 2022, 16:30Serie A
di Paolo Lora Lamia

Risultato finale: Empoli-Sassuolo 1-5

Vicario 6 - Reattivo in più circostanze, nel momento in cui il Sassuolo spinge e riesce ad arrivare alla conclusione. La sua prova positiva però non basta, perché gli emiliani riescono comunque a segnare cinque gol.

Stojanovic 5,5 - Viene costretto sulla difensiva dal Sassuolo, con Kyriakopoulos che prova spesso a sfondare dalla sua parte. Riesce comunque ad effettuare qualche buona chiusura. Spinge di più nella ripresa, dove soffre come il resto del reparto a livello difensivo.

Ismajli 5,5 - In difficoltà contro gli attaccanti di Dionisi, che si scambiano il pallone con velocità e qualità. Sul gol di Raspadori è eccessivamente timido nel duello con l'attaccante che alla fine tira senza un'opposizione così feroce.

Viti 5 - Dopo una prova attenta a protezione dell'area, con anche un gol salvato sulla linea, nella ripresa rovina tutto rimediando due giallo nel giro di un minuto e indirizzando negativamente il match.

Marchizza 5,5 - Ha il compito di duellare sulla sua corsia di competenza con un Berardi in stato di grazia e fatica in questa sfida. inoltre, sono rare le sue discese sulla destra. Dal 46' Tonelli 5 - Impatto decisamente negativo sulla gara, facendosi rubare il pallone da Berardi in occasione dell'1-3 di Scamacca.

Henderson 6,5 - Partita da montagne russe per l'ex Lecce, che nel primo tempo prima causa il rigore del vantaggio emiliano e poi si fa perdonare con il gol del momentaneo 1-1. Tra i più positivi nella formazione di Andreazzoli.

Stulac 5,5 - Marcato molto attentamente dai centrocampisti neroverdi, fatica a dare geometrie all'Empoli e si fa vedere poco anche negli ultimi metri. Dal 46' Ricci 6 - Prova qualche buon lancio per le punte, prima che arrivino due bastonate come l'espulsione di Viti e i gol del Sassuolo che chiudono la gara.

Zurkowski 5 - Si propone poco a livello offensivo e, nel momento in cui lo fa, viene contenuto senza troppi problemi dal Sassuolo che poi orchestra continue e veloci ripartenze. Tanti passaggi sbagliati da parte dell'ex Fiorentina, tra i più opachi in maglia azzurra.

Bajrami 5,5 - Nelle poche occasioni in cui l'Empoli si fa vedere in avanti, cerca di mettersi in mostra svariando su tutto il fronte offensivo. Prestazione comunque al di sotto dei suoi standard abituali. Dal 64' Fiamozzi 5,5 - Entra per aumentare la densità difensiva, ma viene travolto insieme ai compagni di reparto dalla furia neroverde che chiude sull'1-5 segnando tre gol nella ripresa.

Di Francesco 6 - Prima mezz'ora senza grossi squilli, dato che la partenza del match è a forti tinte neroverdi. Dopo mezz'ora deve abbandonare il campo per un problema fisico. Dal 30' Cutrone 5,5 - Entra con un buon piglio, mettendosi in mostra soprattutto nella prima parte della ripresa in fase di sviluppo della manovra offensiva. Impreciso però a livello di conclusioni.

Pinamonti 5,5 - Partita molto difficile per il centravanti azzurro, che viene rifornito poco e deve lottare contro l'attenta difesa del Sassuolo. Quando ne ha l'occasione, pensa per lo più a fare sponde per i compagni. Ha un'opportunità ad inizio ripresa, ma non riesce a sfruttarla. Dal 77' Asllani sv.

Aurelio Andreazzoli 5,5 - Perde il confronto con l'ex di giornata Dionisi, che ha la meglio a livello di piano tattico e di prestazione prima che di risultato. Certamente, l'espulsione di Viti nella ripresa elimina le residue speranza di rimonta per il suo Empoli.