Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le pagelle dell'Inter - Lautaro desaparecido, Dzeko spreca ma poi la risolve. Barella MVP

Le pagelle dell'Inter - Lautaro desaparecido, Dzeko spreca ma poi la risolve. Barella MVP
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 gennaio 2022, 20:08Serie A
di Pierpaolo Matrone

Risultato finale: Inter-Venezia 2-1

Handanovic 5 - Tutt'altro che impeccabile sul colpo di testa non irresistibile di Henry, poi deve rispondere solo a Okereke per tutto il resto del match.

Skriniar 5,5 - Si fa ingannare da Henry sull'1-0, seguendo un movimento sbagliato e facendosi attrarre solo dal pallone. Poi non rischia mai.

De Vrij 6 - Ordinaria amministrazione. Partita semplice, tiene sotto controllo i contropiedi lagunari.

Bastoni 5,5 - Ha buoni piedi, lo sa e infatti cerca sempre l'imbucata. Ma la precisione oggi non è la solita. Si fa ammonire nel primo e Inzaghi, per non rischiare, lo sostituisce all'intervallo. Dal 46' Dimarco 6 - Corre tanto, su e giù sulla fascia, e si rende pericoloso su calcio di punizione.

Darmian 6,5 - Corsa, intelligenza tattica e tecnica: ha tutto quello che serve per l'esterno di un 3-5-2 come quello dell'Inter e le mostra tutte nell'azione del gol dell'1-1, che nasce dal suo destro, ma anche nella ripresa. Dal 72' Dumfries 6,5 - E' dal suo piede che parte il cross che gli vale l'assist per il 2-1 finale.

Barella 7 - Perde qualche pallone di troppo e non ci siamo abituati. Ma, come sempre, dà l'anima in campo, incassa colpi che neanche in un incontro di box e si fa trovare al posto giusto in area per il tap-in dell'1-1. Dal 72' Vidal s.v.

Brozovic 5,5 - Si muove tanto, detta i tempi, ma gli manca la consueta lucidità. Qualche errore di troppo, specie nel secondo tempo, sulle ripartenze del Venezia. Dall'83' Vecino s.v.

Calhanoglu 6 - Il piede è fatato, si sa, e un paio di rifiniture sono davvero deliziose. Ma anche lui è meno incisivo del solito.

Perisic 5,5 - Un paio di scatti e poco altro. Non entra nel vivo del gioco, un po' come ai tempi di Spalletti. Ma sull'1-1 ha grandi meriti per un tiro al volo strepitoso.

Dzeko 6,5 - Dal 24 ottobre ad oggi, un solo gol in campionato. E pareva cominciare a risentirne. Spreca tanto, come accaduto con l'Atalanta e in Coppa Italia, e sbaglia un gol praticamente fatto a inizio ripresa. Ma nel finale la via della porta la trova e con un bel colpo di testa decide la partita.

Lautaro Martinez 5 - Una rovesciata alta è l'highlight di una partita da desaparecido. Tocca pochi palloni, corricchia, è lontano dalla miglior forma. E' diffidato, la prossima è il derby e, chissà, forse per questo gioca col freno a mano tirato. Dal 72' Sanchez s.v.

Simone Inzaghi 6 - L'Inter fa la partita, ma non sembra in gran forma. E' un dominio, sia chiaro, ma il giropalla è lenta e l'attacco ha le cartucce bagnate. Serve una scossa, l'allenatore lo sa, ma i cambi non modificano le cose. La scelta giusta, però, è tenere in campo Dzeko fino alla fine. Nel finale fa festa proprio grazie al bosniaco.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000