Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le pagelle dell'Inter - Magia Brozovic. Calhanoglu principe degli assist, Lautaro ne approfitta

Le pagelle dell'Inter - Magia Brozovic. Calhanoglu principe degli assist, Lautaro ne approfittaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 23 aprile 2022, 20:00Serie A
di Pietro Lazzerini

Handanovic 6 - Mai impegnato nel primo tempo. La prima parata arriva al 57' su un banale tiro da fuori di Pellegrini. Sul gol non può niente.

De Vrij 6 - Un'indecisione su Mancini poteva costare caro. È il meno preciso della difesa di Inzaghi, pur non raggiungendo l'insufficienza visto il buon lavoro complessivo.

Skriniar 6,5 - Guida la difesa con la solita forza. Sempre attento a parte qualche sbavatura nei minuti finale quando il risultato appare per tutti già acquisito.

Dimarco 6,5 - Inzaghi lo manda in campo per sfruttare il suo mancino e ci vede lungo vista la qualità espressa dall'ex Verona. Grande chiusura a inizio ripresa su El Shaarawy. Una risorsa non banale per Inzaghi. Dal 64' Bastoni 6,5 - Grande intervento su Perez a tempo scaduto, evita così il gol del 2-3 romanista.

Dumfries 7 - Come all'andata segna un gol pesantissimo. Quando parte sembra un treno e Zalewski può farci poco. Nella ripresa si limita a chiudere gli spazi a una Roma che dopo il 3-0 è decisamente rinunciataria.

Barella 6,5 - Inizia pressando a tutto campo e senza tregua. Prosegue dando dinamismo e forza a un centrocampo che è tutto da serata di gala.

Brozovic 8 - Gioca con la consueta qualità che poi alza al livello top segnando un grande gol mandando fuori giri tutta la difesa romanista. È l'ago della bilancia della stagione dell'Inter. Dal 72' Gagliardini 6 - Entra bene in campo "pulendo" un paio di palloni complessi e facendo ammonire Sergio Oliveira.

Calhanoglu 7,5 - Ha il piede caldo e si vede con la conclusione parata con difficoltà da Rui Patricio. Poi l'assist col telecomando per l'1-0 di Dumfries. Nella ripresa pennella anche l'assist per Lautaro, il decimo di una stagione principesca.

Perisic 6,5 - Anche quando sembra essere estraneo al gioco corale dell'Inter, riesce a mettere lo zampino nelle azioni decisive. Suo l'assist per la scorribanda di Brozovic. Dal 72' Gosens 6 - Corre in su e giù sbracciandosi per ottenere il pallone ma senza troppo successo.

Dzeko 6 - Nel primo tempo non va vicino alla porta, non si vede mai in area piccola, ma la qualità delle sponde permette alla squadra di giocare con una fluidità decisiva. Nella ripresa sparisce un po' fino al momento del cambio. Dal 63' Correa 5,5 - Non è abbastanza vispo quando Karsdorp e Rui Patricio decidono di combinare una frittata colossale.

Lautaro 7,5 - Si prodiga per dare continuità alle marcature, ma oltre a questo è il solito guerriero che si trova in area come a centrocampo per aiutare i compagni. Tutto solo al centro dell'area segna il 3-0 tra gli sguardi colpevoli dei difensori romanisti. Termina la sua partita ballando per il campo rifinendo il lavoro sporco del centrocampo. Dall'82 Sanchez S.V. - Un retropassaggio troppo allegro verso la propria area rischia di permettere alla Roma di segnare il 2-3.

Simone Inzaghi 7,5 - La sua squadra sta bene e questa è la notizia peggiore per le avversarie. Se la lotta per il titolo doveva passare da questa serata, la risposta del campo è stata chiara. Le scelte sono state tutte azzeccate, anche quella di Dimarco in difesa al posto di Bastoni. Superato da tempo il momento più delicato della stagione, ora può sognare una passerella verso il primo scudetto della carriera.