Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle della Cremonese - Valeri spina nel fianco, Tsadjout sugli scudi. Okereke si incaponisce

Le pagelle della Cremonese - Valeri spina nel fianco, Tsadjout sugli scudi. Okereke si incaponisceTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 3 giugno 2023, 23:08Serie A
di Marco Pieracci

Risultato finale: Cremonese-Salernitana 2-0

CREMONESE

Sarr 6,5 - Confermato fra i pali dopo la fatale uscita a vuoto di Firenze, cerca riscatto per convincere il club a puntare su di lui nella prossima stagione. Nega il quarto gol consecutivo a Candreva con un balzo felino.

Aiwu 6,5 - Esegue gli ordini andando alto su Botheim, senza paura di scoprire campo alle spalle. Concentrazione estrema, determinante in un paio di situazioni. Rischia nel finale con Sambia, il VAR lo assolve.

Chiriches sv - Una bella chiusura prima di alzare bandiera bianca, scena vista e rivista in una stagione tormentata dai problemi fisici. Dal 13' Bianchetti 6 - Prestazione da leader difensivo, tiene a bada Piatek.

Vasquez 6,5 - Girone di ritorno positivo, pure in questa occasione sopra la sufficienza. Da braccetto si concede diverse zingarate in avanti, cercando pure la conclusione.

Ghiglione 6 - Tanti cross dalla fascia destra che a dire il vero non arrivano sempre a destinazione, ma è proprio da uno di questi che nasce il calcio di rigore del vantaggio. Dall'82' Sernicola sv

Pickel 6,5 - Torre preziosa nel gioco aereo, lavoro certosino in fase di non possesso quando si allinea agli attaccanti. Interpreta la gara con la solita aggressività: recupera palloni e li rimette in circolo. Inesauribile, sembra non sentire la fatica.

Meité 6,5 - Vince con disinvoltura il duello tutto muscoli in mediana con Coulibaly, protegge a dovere la retroguardia uscendo a testa alta dalla pressione. Arricchisce una prova molto positiva con l'assist per il 2-0.

Galdames 6 - Il più ispirato di queste ultime settimane, come dimostra la prodezza balistica di una settimana fa Olimpico. Stavolta però deve arrendersi dopo una quindicina di minuti. Dal 18' Castagnetti 6,5 - Apre il compasso, disegnando traiettorie precise per i compagni.

Valeri 7 - Tra le poche note liete, probabilmente il migliore per costanza di rendimento. Spina nel fianco, nell'ultima uscita di un campionato su ottimi livelli mette sotto Kastanos sul piano della corsa.

Ciofani 6 - Con un gol potrebbe battere il record di segnature in Serie A, eppure lascia la trasformazione dal dischetto a Buonaiuto: gesto da capitano. Fuori dopo un tempo giocato prevalentemente spalle alla porta. Dal 46' Tsadjout 7 - Riempie l'area di rigore con tanta fisicità, sale sugli scudi con la meravigliosa firma sul raddoppio.

Buonaiuto 7 - Ballardini sceglie la linea della fantasia in attacco e viene ripagato: furbo nel procurarsi il rigore, impeccabile nell'esecuzione che vale la prima gioia. Stressa Daniliuc sfidandolo nell'uno contro uno. Dal 46' Okereke 5,5 - Si incaponisce un po' troppo nelle iniziative individuali.

Davide Ballardini 6,5 - Difesa a tre o a cinque poco importa, ciò che fa la differenza è la decisione efficace di giocarsela uomo su uomo per soffocare il palleggio della Salernitana chiudendo tutti gli spazi. Se fosse arrivato con qualche giornata d'anticipo probabilmente il finale sarebbe stato diverso.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile