Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le pagelle della Juventus - Chiesa regala il pareggio a Allegri, Alex Sandro deludente

Le pagelle della Juventus - Chiesa regala il pareggio a Allegri, Alex Sandro deludenteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 6 gennaio 2022, 22:44Serie A
di Andrea Piras

Risultato finale: Juventus-Napoli 1-1

Szczesny 6,5 - Prova a metterci la punta delle dita sulla conclusione di Mertens mandando fuori giri anche De Ligt in occasione della rete del Napoli. Reattivo invece su Zielinski, salva la sua porta su Mertens.

Cuadrado 6 - Percorre la corsia di destra con grande generosità andando anche alla conclusione anche se questa volta non è preciso. Buono però il suo apporto nella fase offensiva.

Rugani 6 - Schierato in campo dal primo minuto da Allegri ha il suo bel da fare contro le punte partenopee ma alla fine non demerita.

De Ligt 6 - Non rischia molto facendo valere il fisico contro gli attaccanti del Napoli. Tradito dal tocco di Szczesny in occasione della rete del Napoli di Mertens.

Alex Sandro 5,5 - Si fa sorprendere da Politano nell’azione che porta al vantaggio il Napoli. Prestazione al di sotto della sufficienza per il difensore brasiliano. Dal 75’ De Sciglio s.v.

Mc Kennie 6,5 - Nelle prime battute prende bene il terzo tempo ma incredibilmente mette sul fondo sciupando un’ottima occasione. Più propositivo nella seconda frazione di gara, decisivo sul gol di Chiesa.

Locatelli 6 - Va a chiudere centralmente sugli attacchi del Napoli ma è in ritardo sulla conclusione vincente di Mertens che sblocca il punteggio dello Stadium. In fase di impostazione commette qualche sbavatura di troppo alternata a buone giocate.

Rabiot 5,5 - Va vicino al gol nelle prime battute del match ma il pallone termina sul fondo di poco. E' l'unico lampo in una serata difficile. Dal 66’ Bentancur 6 - Svolge il suo compito in mezzo al campo senza sbavature.

Chiesa 7 - Il migliore in campo per distacco. Sempre pericoloso con le sue accelerazioni sulla sinistra. Supera Ospina nella ripresa per il gol del pareggio, impegna il portiere colombiano con una conclusione insidiosa anche se centrale. Come se non bastasse lo si trova anche in difesa a chiudere sulle scorribande azzurre. Dall’81’ Kulusevski s.v.

Morata 6 - Combatte e lotta contro la difesa del Napoli. Si fa vedere anche con alcune accelerazioni per vie centrali, prova a trovare la via del gol ma Rrahmani fa ottima guardia. Nella ripresa però potrebbe far meglio sciupando una buona occasione. Dal 76’ Kean s.v.

Bernardeschi 6 - Parte da esterno destro ma alla fine sterza sempre verso il campo per cercare la conclusione con il mancino. Dal 66’ Dybala 6 - Entra subito bene in partita andandosi a creare da solo un’occasione importante impegnando Ospina. Nel finale poteva gestire meglio un contropiede.

Massimiliano Allegri 6 - Prima della partita aveva messo in guardia i suoi dalla difficoltà della partita in sé e del tornare in campo dopo la sosta. Il match si mette in salita ma i bianconeri riescono a riacciuffarlo grazie a Chiesa.