Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 26 novembre

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 26 novembre TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 novembre 2023, 01:43Serie A
di Alessio Alaimo

MAROTTA: “ORGOGLIOSO DI CONTINUARE CON L’INTER, FIDUCIA PER IL RINNOVO DI LAUTARO”. JUVE SU ZACCAGNI -

"Sono orgoglioso di continuare la mia esperienza all'Inter in questo percorso di crescita societario e sul campo, aver visto questo gruppo acquisire consapevolezza ci dà grande soddisfazione perché siamo al livello dei migliori club d'Europa con un allenatore come Inzaghi che sta ottenendo risultati importanti nonostante sia molto giovane". Lo ha detto prima della partita contro la Juventus l’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta che poi sul rinnovo di Lautaro Martinez ha detto: “Il giocatore ha espresso a più riprese la volontà di continuare con noi e come società la condividiamo, stiamo negoziando con calma con i suoi agenti. Credo che non ci saranno problemi per arrivare alla definizione del rinnovo di contratto".

La Juventus guarda al futuro. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport i bianconeri stanno pensando a Mattia Zaccagni: l'esterno d'attacco della Lazio è uno dei pallini del ds Giuntoli e visto il contratto in scadenza nel 2025 ci potrebbe essere un assalto in estate da parte del club bianconero. Al momento, infatti, i giocatore non sembra essere intenzionato a rinnovare con la Lazio, lo stesso Claudio Lotito al momento non vuole intavolare eventuali discorsi con l'entourage del giocatore.

La Juventus dunque cercherà l'assalto nella sessione estiva, ma soltanto a prezzi abbordabili: niente follie anche per via di un contratto in scadenza nel giro di un anno e mezzo.

REAL MADRID SU ICARDI. UNION BERLINO, BJELICA NUOVO ALLENATORE. GRANADA, ESONERATO LOPEZ -

Nenad Bjelica è il nuovo allenatore dell'Union Berlino, lo annuncia il club tedesco con un comunicato ufficiale. 52 anni, il croato raccoglie il testimone di Urs Fischer.

Il Granada cambia panchina: il club andaluso rende nota la separazione dal tecnico Paco Lopez che ebbe il merito di riportare la squadra nel massimo campionato spagnolo. La squadra è attualmente penultima in classifica con 7 punti ottenuti di cui uno nelle ultime cinque partite. Nella serata di ieri è arrivato il ko contro l'Alavés che ha portato al ribaltone attuale.

Il Real Madrid 2023/24 pur mantenendo grande competitività evidenzia un problema riguardante il ruolo di centravanti. Col mancato arrivo di Kylian Mbappé i blancos si ritrovano col solo Joselu come punta centrale e Carlo Ancelotti si è adeguato in questi mesi, grazie anche alle grandissime prestazioni da trequartista di Jude Bellingham, il cui score fa invidia anche ai più blasonati numeri 9. Ma per gennaio il club non vuole farsi trovare impreparato e il nome di Mauro Icardi, rinato in Turchia con la maglia del Galatasaray, è tornato d'attualità.

Per saperne di più Fanatik ha interpellato Letterio Pino, che fa parte dell'entourage del centravanti argentino. E che conferma: "Siamo in contatto con il Real Madrid ma a oggi non c'è ancora un'offerta ufficiale". 30 anni, il rosarino vanta un percorso nelle giovanili del Barcellona pur senza riuscire a debuttare in prima squadra. In questo primo terzo di stagione ha già segnato 11 reti in 13 partite di Super Lig turca, mentre in Champions fra preliminari e fase a gironi ha realizzato 5 reti in 8 partite, con la squadra che è prima in campionato e in piena corsa a qualificarsi per gli ottavi di finale della massima competizione continentale.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile