Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Milan-Torino 1-0, le pagelle: Giroud ci mette ancora lo zampino, Belotti rimane ingabbiato

Milan-Torino 1-0, le pagelle: Giroud ci mette ancora lo zampino, Belotti rimane ingabbiatoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di DANIELE MASCOLO
mercoledì 27 ottobre 2021 06:35Serie A
di Gaetano Mocciaro

MILAN-TORINO 1-0 - 14' Giroud

MILAN (pagelle a cura di Gaetano Mocciaro)
Tătărușanu 6,5 - Primo clean sheet per il rumeno, poco impegnato, quando lo fa è decisivo negando a Sanabria il pari da posizione ravvicinata.
Calabria 6 - Terzino bloccato stasera, senza nessuna licenza di avanzare. Aina lo porta a una partita di contenimento.
Tomori 6,5 - Pressa alto, corre pochi rischi, tiene bene Belotti prima e Sanabria poi. Presente nell'impostare la manovra, affidabile nelle chiusure.
Romagnoli 6,5 - L'ammonizione dopo dieci minuti è evitabile e allo stesso tempo una zavorra. Tanto basta per suggerire a Pioli il cambio nell'intervallo ma nei 45' il capitano non demerita. Dal 46' Kjær 6,5 - Pochi minuti e Belotti rischia di uccellarlo. Con l'uscita del capitano granata a serata si mette in discesa e cresce alla distanza, murando le offensive avversarie.
Kalulu 5,5 - Terzino sinistro adattato, Singo lo punta spesso e lui gli tiene testa come può, spendendo anche un'ammonizione. L'azione offensiva passa spesso dalla sua zona, Pioli decide di toglierlo all'intervallo. Dal 46' Théo Hernandez 6 - Senza l'infortunio di Ballo-Touré e le difficoltà di Kalulu non sarebbe entrato in campo. Non è al top e si vede, ma allo stesso tempo non commette errori e prova anche a spingersi in avanti.
Tonali 6,5 - Gioca con altro piglio rispetto all'anno scorso, rischiando anche la giocata che quasi sempre gli riesce. Lo cercano tutti, dà una mano in chiusura e nel tessere la manovra. Perfetto il corner calciato nell'occasione del gol. Dal 65' Bakayoko 6 - Aiuta la difesa in un momento di grande pressione degli avversari.
Kessié 6,5 - I contrasti sono tutti in suo favore, si fa valere anche nel gioco aereo. Sempre prezioso.
Saelemaekers 6 - Nonostante l'ammonizione dopo 5' di Buongiorno, il belga nel primo tempo non ne approfitta. Cresce nella ripresa suggerendo per i compagni e cercando anche la gioia personale dalla distanza.
Krunić 6 - Più che trequartista è un tuttocampista. Corre tanto, lo trovi ovunque. Magari per questo non è lucidissimo, ma la spizzata di testa per Giroud vale oro. Dal 66' Bennacer 6 - Agisce tra centrocampo e trequarti dando una mano nel palleggio.
Leão 6 - Ci ha abituato a serate migliori ma quando accelera palla al piede dà sempre la sensazione di poter far male. E si fa notare anche per una grande chiusura difensiva.
Giroud 6,5 - Tre partite a San Siro in Serie A, quattro gol. Bravissimo nella circostanza a inserirsi e per inciso ha già eguagliato il numero di gol in campionato dell'anno scorso al Chelsea. Dall'87' Ibrahimović sv.
Stefano Pioli 6,5 - Tra turnover e necessità azzecca le mosse. Il Milan non brilla ma porta a casa altri tre punti. È cinico, colpisce e gestisce, dimostrando di poter portare a casa i tre punti senza dover andare a tavoletta. E questo è un gran pregio.

- - -

TORINO (pagelle a cura di Antonino Sergi)
Milinkovic-Savic 6 - Poteva essere una partita più complicata invece l'estremo difensore del Torino subisce gol all'unico tiro in porta avversario, per il resto ordinaria amministrazione. Nel finale prova anche l'avventura in area di rigore avversaria.
Djidji 6 - Il meno in sofferenza del reparto arretrato del Torino, attacca meno dal suo versante la squadra di Pioli e l'ex Crotone sfodera una buona prestazione per tutto il corso della sfida.
Bremer 6,5 - Si va sovrastare in avvio da Krunic per il gol di Giroud ma di minuto in minuto cresce il livello d'attenzione del brasiliano che francobolla il centravanti francese senza concedergli nulla.
Buongiorno 5 - Una partita di sofferenza per il terzo di Juric, schierato dal primo minuto ma soffre la verve di Saelemaekers. Si prende un giallo e rischia anche di prendere il secondo. Dal 46' Rodriguez 6 - Soffre meno rispetto al compagno di reparto sostituito, pericoloso sui calci piazzati.
Singo 6 - Un primo tempo giocato ad ottimi livelli, il laterale granata ingaggia un bel duello contro Kalulu che amina la prima frazione di gioco. Cala nella ripresa contro Theo Hernandez. Dal 75' Vojvoda sv.
Lukic 5,5 - Il cervello del centrocampo granata, quasi tutte le azioni passano dal dieci che smista per i compagni. Nel giudizio di un buon match però pesa l'errore in marcatura su Giroud in occasione del vantaggio del Milan.
Pobega 6 - E' la sua partita, è l'ex della sfida e non fa mai mancare il suo apporto soprattutto a livello agonistico. Non riesce a sfruttare, come di consueto, i suoi inserimenti senza palla.
Ola Aina 5,5 - Si vede poco, rispetto a Singo spinge meno lungo la corsia di sinistra. Più impegnato a contenere Calabria, partita di sacrificio ma impreciso sui traversoni. Dal 80' Zaza sv.
Brekalo 6 - Si sbatte per tutto il corso della partita, sulla trequarti prova a liberarsi della marcatura dei centrocampisti avversari. Una partita giocata a buoni ritmi e sempre al centro della manovra.
Linetty 5,5 - Non una prestazione indimenticabile per il polacco, si piazza sulla linea di Brekalo ma sono poche le volte che riesce a smarcarsi. Un'imbucata per Belotti e nulla più. Dal 54' Praet 6 - Sfortunato il belga, ha un'occasione e con deviazione colpisce la traversa.
Belotti 5 - Non gli manca certo la verve agonistica e la voglia di far bene, il Gallo rimane sempre ingabbiato tra le maglie della difesa rossonera. Ha una grande occasione in avvio di ripresa ma spreca tutto. Dal 54' Sanabria 6 - Una delle migliori occasioni della ripresa porta la sua firma, fermato solo da Tatarusanu.
Ivan Juric 6,5 - Voto positivo nonostante la sconfitta. Arriva a San Siro e non si snatura sul campo della capolista, anzi se la gioca alla pari. Perde per l'unico vero tiro in porta di tutta la partita del Milan, esprime gioco e intensità. Il suo Torino è sfortunato nella ripresa con l'occasione di Sanabria e la traversa colpita da Praet.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000