Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Monza, Colpani: "La vittoria con la Juventus è arrivata perché credevamo nei tre punti"

Monza, Colpani: "La vittoria con la Juventus è arrivata perché credevamo nei tre punti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 settembre 2022, 21:53Serie A
di Pietro Lazzerini

Andrea Colpani, centrocampista del Monza, ha parlato al sito del Corriere dello Sport: "Questa vittoria contro la Juve è stata partita grandiosa, una gara che abbiamo affrontato nel modo giusto. La differenza l'ha fatta il fatto che credevamo nei tre punti".

È già arrivato il primo gol in A, cosa ha provato?
"Speriamo sia il primo di tanti. Ci ho impiegato un anno e mezzo per fare un gol in B, alla prima da titolare in A ho segnato ed è stata un'emozione bellissima. In questi due anni sono cresciuto tanto e mi piace aiutare la squadra anche in fase di non possesso".

Qual è il vostro rapporto con Berlusconi?
"Quando ci viene a trovare il presidente sono sempre dei bei momenti. È bello stare in compagnia con lui. Sono orgoglioso quando parla di me e cercherò di ripagarlo in campo".

Cosa ha portato di nuovo Palladino?
"Palladino è molto preparato, mi è piaciuto subito. Ha portato l'entusiasmo che nelle ultime partite ci stava mancando. Lui veniva a vedere anche gli allenamenti e il fatto che ci conoscesse già è stato ottimo per entrare subito in sintonia con noi".

E se dovesse arrivare la chiamata di Mancini?
"La Nazionale sarebbe un sogno, sarei contentissimo se dovesse arrivare la chiamata".

La prossima sfida contro la Samp?
"La Sampdoria è una grande squadra e sarà una battaglia dove i duelli saranno fondamentali".