Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, altro caso da spegnere ed il primo rinforzo in fase di definizione

Napoli, altro caso da spegnere ed il primo rinforzo in fase di definizioneTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 06:30Serie A
di Antonio Gaito

Sono giorni già caldissimi, e non senza polemiche, in casa Napoli. In attesa delle parole di Antonio Conte nella presentazione ufficiale (annunciata ieri per il 26 giugno a Palazzo Reale), il club in questa fase deve far muro all'assalto di diversi agenti e provare a sbloccare le tante trattative impostate nelle ultime settimane e che rischiano di slittare anche a causa degli Europei. L'ultimo caso riguarda uno dei pochissimi giocatori blindati da Antonio Conte e che il Napoli reputa assolutamente incedibile, Kvicha Kvaratskhelia.

Kvaratskhelia non si muove
Dopo le parole di papà Kvaratskhelia e dell'agente, che hanno infiammato la situazione anche nel ritiro della Georgia (a dispetto della loro volontà di "lasciarlo tranquillo), ieri è stata pubblicata un'intervista realizzata nei giorni scorsi proprio con il georgiano. Kvara ripercorre tutta la sua carriera, partendo dall'infanzia, soffermandosi anche sulla gioia di giocare a Napoli ("la parte migliore d'Italia"), e concludendo con un passaggio che è molto lontano dalla posizione del suo rappresentante: "Sono molto, molto felice di giocare per il club di Maradona", le parole dell'attaccante che dopo il primo contatto con Conte sembrava potesse rinnovare. Il Napoli resta di quest'idea, considerando che ha già respinto il tentativo del Psg che sarebbe arrivo pure intorno ai 100mln di euro.

Primo rinforzo a sorpresa
Nonostante la lunga trattativa per Buongiorno, i contatti che restano caldi con Hermoso, il primo arrivo in difesa potrebbe essere Rafa Marin, classe 2002 di proprietà del Real Madrid, reduce dalla stagione trascorsa al Deportivo Alaves. Il Napoli in queste ore sta provando a definire l'operazione, anche per anticipare la concorrenza. Un affare da circa 7-8 milioni di euro, ma il club spagnolo ha intenzione di non perdere il controllo del cartellino riservavandosi un contro-riscatto per non perdere il controllo. Resta assolutamente viva l'operazione Buongiorno (ulteriori contatti per provare ad accelerare sono previsti entro la fine di questa settimana) mentre eventualmente per un altro arrivo sarà necessario prima procedere a diverse cessioni.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile