Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Napoli, altro ko con lo Spartak ed ora il girone è a forte rischio

Napoli, altro ko con lo Spartak ed ora il girone è a forte rischioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 25 novembre 2021 08:45Serie A
di Antonio Gaito

Sotto la neve di Mosca arriva la seconda sconfitta di fila per il Napoli. Luciano Spalletti alla vigilia aveva espresso la volontà di chiudere i giochi con il passaggio del turno, ma contro lo Spartak arriva un altro ko - dopo quello dell'andata, subendo la rimonta in 10 uomini - che complica fortemente il raggruppamento. Ora per gli azzurri, nonostante Leicester-Legia ancora da giocare quest'oggi, c'è l'obbligo di battere gli inglesi ed il risultato potrebbe comunque non bastare in ottica primo posto (che da quest'anno porta agli ottavi evitando lo spareggio con le terze della Champions).

Emergenza e testa alla Lazio
Con il gruppo già ridotto ai minimi termini, Luciano Spalletti preserva anche Fabian (relegato in panchina) in vista della Lazio nonostante le assenze di Osimhen, Anguissa, Insigne (altro elemento preservato in vista di domenica), Ounas, Politano, Demme, Zanoli, e con Manolas e Malcuit al rientro da lunghi infortuni. E' proprio Lobotka, al rientro, dopo pochi secondi a concedere ingenuamente un rigore allo Spartak che permette ai russi di impostare la gara sul blocco basso fisico e le ripartenze.

Difficoltà ed episodi
Non una grande prestazione per la squadra di Spalletti, che paga anche l'errore di un pilastro come Koulibaly sul 2-0 su una delle poche sortite offensive dei russi. Poi il portiere Selikhov, nel primo tempo, con due prodezze evita al Napoli di rientrare subito in partita. Il gol arriva nella ripresa, portando la firma di Elmas a 25' dal termine, ma il Napoli nonostante lo sforzo - dominando la metà campo offensiva - non trova la zampata vincente di Mertens e Petagna e, nel momento in cui si complicano anche le condizioni del campo con la nevicata che diventa sempre più abbondante, fatica col fraseggio a scardinare il muro dei padroni di casa.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000