Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Perin resta alla Juve, rifiutato anche il Fenerbahce. Ed è pronto il rinnovo biennale

Perin resta alla Juve, rifiutato anche il Fenerbahce. Ed è pronto il rinnovo biennaleTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 24 giugno 2024, 17:00Serie A
di Tommaso Bonan

Mattia Perin resta in bianconero. Una scelta chiara quella fatta dal portiere di Latina, che nelle ultime settimane ha declinato numerose proposte. Una scelta di vita - sottolinea Tuttosport - quella di proseguire il suo rapporto con la Juventus, dove è molto apprezzato dalla dirigenza sia come portiere sia come uomo-spogliatoio. Toccherà quindi a Mattia fare da chioccia al nuovo portiere titolare Michele Di Gregorio. Avanti insieme dunque.

Ecco il rinnovo
Pronto da parte del dt bianconero Giuntoli, che si è speso in prima persona per convincere Perin a rimanere ancora alla Juve, il rinnovo del contratto. Lavori in corso col suo agente Alessandro Lucci per sistemare gli ultimi dettagli. Dalla Continassa hanno messo sul piatto il prolungamento fino alla stagione 2025/2026 con opzione di rinnovo per la stagione successiva; mentre il portiere preferirebbe siglare direttamente un legame triennale. La sensazione è che si possa chiudere a metà strada, ovvero col rinnovo biennale che automaticamente si allungherebbe al 2027 al raggiungimento di tot presenze.

No alla Turchia
L'accordo - conclude Tuttosport - comunque non è minimamente in dubbio. Tanto che Perin ha declinato senza il minimo dubbio, la scorsa settimana, le avance dei turchi del Fenerbahce, che erano pronti a garantirgli uno stipendio quasi al doppio di quanto percepisce a Torino (1,5 milioni a stagione). Niente da fare. Il portiere ha sfoggiato l’ennesimo “no grazie” di questa sua estate.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile