Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Pogba svela i centrocampisti che ammira: "Kroos, Verratti e Thiago". E su CR7: "Il migliore"

Pogba svela i centrocampisti che ammira: "Kroos, Verratti e Thiago". E su CR7: "Il migliore"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 18 novembre 2022, 09:45Serie A
di Simone Bernabei

Paul Pogba ha parlato al podcast "Muslim Money Guys" di Wahed, soffermandosi anche sulla sua fede religiosa, sui giocatori che stima nel suo ruolo, sulle sue fonti di ispirazione e sull'ex compagno Cristiano Ronaldo. Queste le sue parole riportate da Tuttosport: "Prima di prendere decisioni importanti per la mia carriera, prego. Lo faccio perché dopo sono in pace con me stesso. L'infortunio che mi ha impedito di andare al Mondiale e di esordire con la Juventus? Dio aveva altri piani per me. I centrocampisti che ammiro maggiormente? Loro non sono centrocampisti di contenimento e non sono numeri 10. Sono quelli del box-to-box, che fanno il gioco, che fanno assist e che possono segnare".

Fra i calciatori citati ci sono Toni Kroos del Real Madrid e Marco Verratti del PSG, poi Thiago Alcantara e Jude Bellingham: "Sta facendo molto bene e credo che arriverà a un livello molto alto". Per quanto riguarda i grandi del ruolo del passato, Pogba ha ammesso di aver studiato Paul Scholes, Darren Fletcher e Michael Carrick, anche se Andrea Pirlo è uno di quelli da cui ha imparato maggiormente.

Il pensiero quindi si sposta anche sull'ex compagno Cristiano Ronaldo: "Vedo giocatori di calcio professionisti, molti dei quali sono molto professionali, arrivano in anticipo, fanno tutto il recupero e cose del genere. Ma c'è qualcuno che è stato lì ogni singolo giorno e non si è fermato. Questo è Cristiano. È la sua personalità, è un vincente, questo è certo. Vuole avere sempre ragione, non è mai soddisfatto di quello che ha fatto, vuole sempre di più. Il suo motto è: 'Posso fare di più. Farò di più'. La sua motivazione è pazzesca. Quello che ho visto per un anno quando sono stato con lui, ogni giorno è un nuovo record, una nuova sfida per lui... sfida se stesso. Non vede gli altri, dice: 'Devo essere migliore di me'".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile