Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Roma, Belotti: "Non mi aspettavo di stare fermo così a lungo. Dybala? Bello e strano ritrovarlo"

Roma, Belotti: "Non mi aspettavo di stare fermo così a lungo. Dybala? Bello e strano ritrovarlo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 5 ottobre 2022, 16:00Serie A
di Simone Lorini

Andrea Belotti, centravanti della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky alla vigilia della sfida di Europa League contro il Betis Siviglia: "Mi sento bene, mi è servito un periodo di assestamento dopo una lunga assenza ma dopo essere entrato in squadra ho potuto recuperare il tempo perduto, in particolare nelle due settimane di sosta. Mi sento bene, anche se il giudizio lo deve dare il campo. Quello del mister? Dovete chiederlo a lui, io cerco di impegnarmi al massimo, in ogni allenamento, per poterlo metterlo in difficoltà nelle scelte. L'intesa con Dybala? È stato bello ritrovarlo, giocavamo insieme a Palermo e ci siamo rivisti qui: qualcosa di strano ma comunque di bello".

Sulla gara di domani: "Il Betis è una grande squadra, che gioca molto bene a calcio e viene dalla vittoria della Coppa del Re, per il momento sono anche primi nel girone di Europa League, ha tutti i presupposti per essere grande. Sarà una gara difficile, ma noi siamo una grande squadra, la vivremo a viso aperto e noi avremo il tutto esaurito dello stadio che ci darà una spinta in più".

L'inizio di stagione: "Non mi aspettavo di stare fermo così tanto, però ho cercato di allenarmi per farmi trovare subito pronto. Mi sarebbe piaciuto fare un ritiro ed essere subito pronto alla prima di campionato, ma cercavo l'opzione giusta per me e il progetto migliore".