Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
Focus TMW

Soulé sceglie dove andare a fine stagione, non da pedina di scambio. Costa 40 milioni

Soulé sceglie dove andare a fine stagione, non da pedina di scambio. Costa 40 milioni
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 17 aprile 2024, 17:36Serie A
di Andrea Losapio

Una stagione straordinaria, quella di Matias Soule. Già in doppia cifra con il Frosinone, anche se nelle ultime nove partite è rimasto a secco, pagando anche la flessione di tutta la squadra. L'argentino verrà utilizzato come tesoretto da parte della Juventus per arrivare agli altri acquisti, ma l'intenzione è quella di non essere pedina di scambio per una squadra di medio livello. Anche perché lui stesso ha già rifiutato il trasferimento in Arabia Saudita perché vorrebbe arrivare ai massimi livelli, visto anche l'hype che continua ad avere in Argentina.

La situazione
Su di lui ci sono molti club interessati, in particolare in Inghilterra. L'Arsenal lo ha messo nel mirino in tempi non sospetti, la Juve vorrebbe utilizzarlo come merce di scambio - magari nell'affare Koopmeiners - ma pare una situazione di difficile realizzazione. Il costo è di circa 40 milioni di euro, non molti club possono permetterselo al di fuori dal Regno Unito.

Le dichiarazioni
Matias Soulé sceglie la Premier. "Futuro? Non ho ancora offerte. Non so ancora cosa farò, è troppo presto. Ho avuto offerte dall'Arabia Saudita a gennaio, ma ora non ho nulla di concreto. Se mi date la possibilità di scegliere il campionato, scelgo l'Inghilterra, è uno dei migliori del mondo. Sarebbe un sogno essere lì. Mi piacerebbe anche avere una possibilità alla Juventus". Il responsabile dell'area tecnica della Juventus, Cristiano Giuntoli. "Vediamo alla fine, Soule è chiacchierato: capiamo quali sono le esigenze sue, dell'entourage ma anche le nostre". Il direttore sportivo del Frosinone, Guido Angelozzi. "Intravedevo in lui un calciatore con le caratteristiche che servivano. Non pensavo potesse essere subito incisivo, ma ha una grande personalità e ha un gran piede, sa fare tutto, aveva bisogno di giocare e ora si sta ritagliando questo spazio bellissimo. Può stare nella Juve. Tante settimane squadre inglesi, francesi e spagnole vengono a vederlo, è un calciatore attenzionato".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile