Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Spinazzola in scadenza e verso l'addio: la Roma pensa a Dorgu del Lecce per sostituirlo

Spinazzola in scadenza e verso l'addio: la Roma pensa a Dorgu del Lecce per sostituirloTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 15 maggio 2024, 09:08Serie A
di Pierpaolo Matrone

Leonardo Spinazzola è un calciatore di assoluto talento, tra i migliori terzini sinistri, probabilmente tra i più interessanti d'Europa. E' stato protagonista all'Europeo vinto dall'Italia di Mancini, ormai tre anni fa, e anche quest'anno con la Roma ha dimoastrato di essere un esterno mancino di assoluto livello. Certo, ha segnato poco, un solo gol e quattro assist in stagione, ma sulla sinistra, specie dall'arrivo di Daniele De Rossi in avanti, ha sempre fatto il suo.

Verso l'addio
Ma, purtroppo, un po' come gli è accaduto in tutta la carriera, un po' troppo spesso è rimasto ai box a causa di problemi fisici, spesso muscolari, com'è accaduto anche nell'ultima partita d'Europa League, il ritorno con il Bayer Leverkusen, quando DDR è stato chiamato a sostituirlo al ventesimo a causa di quella che si è scoperta essere una lesione al flessore. Stagione finita anzitempo e, probabilmente, anche l'avventura in giallorosso volge al termine. Spinazzola, infatti, ha un contratto in scadenza, un ingaggio da 3 milioni di euro e corre veloce verso l'addio. Non ci sono segnali di rinnovo e quindi dopo cinque anni pare pronto a salutare la Roma.

Da un giallorosso all'altro?
E così il club giallorosso pensa al successore: chi agirà a sinistra al suo posto? In organico, chiaramente, c'è già Rasmus Kristensen, ma un altro bisognerà prenderlo. Duttile, magari, visto che De Rossi ha alternato la linea a quattro e quella a tre/cinque (quindi con l'esterno a tutta fascia) e un calciatore poliedrico è proprio ciò che vorrebbe. Un'idea porta a Patrick Dorgu, che in termini di polivalenza non è secondo a nessuno: quest'anno, al Lecce, ha giocato da terzino sinistro e da centrocampista di sinistra con D'Aversa, addirittura da ala (sia a destra che a sinistra) e anche da centrocampista di destra con Gotti. Collezionando, in totale, 30 presenze e due gol. Un bottino non male. La valutazione di mercato che ne fa Transfermarkt, al momento, è di 7 milioni di euro. Ma il classe 2004 danese potrebbe costare di più. Dipende dal Lecce, chiaramente. Da un giallorosso all'altro, Dorgu alla Roma è un'operazione fattibile.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile