Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW - Ag.Gabbia: "Al Villarreal sta benissimo. Ma se per gennaio il Milan lo rivuole, valutiamo"

TMW - Ag.Gabbia: "Al Villarreal sta benissimo. Ma se per gennaio il Milan lo rivuole, valutiamo"
lunedì 11 dicembre 2023, 12:03Serie A
di Raimondo De Magistris
fonte Dai nostri inviati, Luca Cilli e Antonello Gioia

"Lui sta facendo benissimo al Villarreal e credo il Villarreal lo tenga molto volentieri. Poi se i club si parlano e c'è questa possibilità, io parlerò col ragazzo. Ma non è mia intenzione disturbare il ragazzo su cose che non sono ben chiare". Parole e pensieri di Tullio Tinti, procuratore tra gli altri di Matteo Gabbia. Il difensore di proprietà del Milan è attualmente in prestito al Villarreal, ma il club rossonero sta trattando il suo rientro anticipato visti i tanti infortuni in difesa.

L'esigenza del Milan sembra abbastanza chiara
"L'esigenza c'è perché ci sono stati tanti infortunati, ma magari recuperano. Il ragazzo in estate voleva giocare con continuità e il Milan l'ha capito e tutelato, oggi sta succedendo questo e siamo contenti. Dopodiché se il Milan avrà veramente bisogno ce lo diranno e il ragazzo, che ha la maglia del Milan cucita addosso, ci penserà in maniera chiara e senza interesse personale".

Quindi i club non hanno ancora parlato tra loro?
"Questo lo dovete chiedere ai club, a me non mi hanno ancora contattato".

Qual è la situazione di Colpani?
"Il ragazzo è tranquillissimo, sa come funziona il calcio. Se fai bene qualcuno arriva, ma oggi siamo a dicembre. E' il primo campionato da titolare, lo sta facendo benissimo e deve continuare così. Poi a fine anno vedremo quello che avrà fatto sul campo, alla fine non si può vendere fumo. Chi determina è il calciatore che va sul campo".

Si aspettava questa crescita così esponenziale?
"Io me l'aspetto da tutti i miei calciatori perché credo in loro e penso siano tutti molto bravi".

Zortea vuole più spazio, potrebbe cambiare a gennaio?
"Sicuramente ha bisogno di spazio, ne abbiamo già parlato a fine agosto e a breve decideremo il da farsi. Deve trovare più spazio e andare a giocare".

Frosinone può essere una buona possibilità?
"Tutte le possibilità sono buone, l'importante è che ci siano idee ben chiare e il ragazzo abbia la possibilità di esprimersi".

Che stagione è per Scalvini?
"Una stagione come le altre da grande calciatore qual è. Magari ce ne fossero una ventina di Scalvini in Italia..."

Per il futuro discorso simile a quello fatto per Colpani?
"Scalvini è al terzo campionato in Serie A. E' un ragazzo che per età e qualità è attenzionato da tutti i top club europei. Manca ancora un mese al calciomercato, non sappiamo cosa succederà perché è condizionato da infortuni e altri fattori. Scalvini è un giocatore di grande sostanza, è a tutti gli effetti un titolare dell'Atalanta e fa parte della Nazionale. E' attenzionato da tutti, vedremo il da farsi. Ha già dimostrato di essere un potenziale campione".

Come va l'avventura all'Inter di Audero?
"Già alla Sampdoria aveva dimostrato di essere un portiere di livello ed è andato all'Inter consapevole di partire dietro. Quando gli è stata data l'opportunità si è fatto trovare pronto: io non avevo dubbi perché è un professionista esemplare e un portiere bravo. In una squadra come l'Inter ci vogliono due portieri titolari e quindi lui è un titolare come Sommer".

Avete già parlato del riscatto?
"Mi sembra un po' prematuro".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile