Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Dalla Bona: "La soluzione Pobega-Krunic-Tonali aiuterà il Milan a ritrovare equilibrio"

TMW RADIO - Dalla Bona: "La soluzione Pobega-Krunic-Tonali aiuterà il Milan a ritrovare equilibrio"TUTTO mercato WEB
© foto di Alberto Mariani/TuttoAtalanta.com
venerdì 3 febbraio 2023, 19:53Serie A
di Tommaso Bonan
Piazza Affari
TMW Radio
Piazza Affari
Piazza Affari con Cristiano Cesarini e Alessandro Sticozzi - Ospite: Graziano Bini e Samuele Dalla Bona
00:00
/
00:00

All’interno di “Piazza Affari”, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto l’ex calciatore Samuele Dalla Bona.

Il Milan sta vivendo una crisi importante. Quali sono le motivazioni?
“Il portiere Maignan è una grossa perdita. È mancato nelle ultime gare lo spirito dello scorso anno, il periodo è complicato. L’Inter - come organico - è superiore e arriva meglio al derby”.

Il Milan sostituirà Bennacer con Pobega all’interno di un centrocampo più muscolare. Potrebbe essere una soluzione anche per il prossimo futuro, data la debolezza difensiva mostrata ultimamente?
“Il Milan domenica ha una partita fondamentale. Se andasse male anche domenica sarebbe difficile riprendersi. Il bivio è importante e la soluzione del centrocampo muscolare può aiutare. Stanno mancando anche Leao e Giroud in zona gol. Serve una scossa”.

Giroud e Theo Hernandez sono tornati male dal Mondiale…
“Si pensava che Lautaro potesse tornare male, invece è in gran forma. Theo e Giroud mi hanno sorpreso in negativo. Aver perso la finale può essere una brutta botta psicologica, ma dopo tre partite devi esserti ripreso. Posso capire la fatica, ma c’è un tempo per ogni cosa”.

Che ne pensi dei tanti giocatori tifosi della squadra in cui militano?
“Sono d’accordo con la domanda. Se sei tifoso quando giochi in un top-club, dai qualcosa in più. È difficile produrre giocatori tifosi, è più facile trovare giovani italiani, a prescindere che siano tifosi o meno. In questo l’Atalanta è maestra rispetto a tutte le altre”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile