Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw

Thiago Silva: "Milan, martedì vogliamo ripeterci. Tomori? Voleva lasciare il Chelsea"

TMW - Thiago Silva: "Milan, martedì vogliamo ripeterci. Tomori? Voleva lasciare il Chelsea"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 6 ottobre 2022, 09:30Serie A
di Simone Bernabei
fonte dall'inviato a Stamford Bridge, Londra

Thiago Silva è stato uno dei grandi protagonisti del successo di ieri sera del Chelsea sul Milan a Stamford Bridge. Direttamente dal terreno di gioco dell’impianto londinese, il difensore brasiliano ha parlato con TMW della partita e delle sue sensazioni nell’aver affrontato nuovamente i rossoneri: “Mi sento bene, è stato un giorno speciale e importante. Il Milan è stato in difficoltà perché il Chelsea ha fatto una grande partita. E’ normale che se una squadra gioca bene l’altra va in difficoltà. Poi dipende tutto, se Leao segna quel gol lì alla fine del primo tempo cambia completamente la partita. Io lo dico sempre ai miei giocatori: all’interno di una partita ci sono tante partite. Se avesse segnato in quel momento, la ripresa sarebbe stata una gara diversa. E’ stato importante non subire quella rete. Poi nel secondo tempo abbiamo giocato bene ed il Milan è andato un po’ in difficoltà, ma martedì sarà un’altra gara”.

Kalulu e Tomori sono giocatori all’altezza del suo passato in rossonero?
“Non mi piace fare paragoni… Ognuno ha le proprie qualità, loro giocano molto bene. Io conosco di più Tomori, quando sono arrivato qua lui c’era. Ha cercato di andare via per provare nuove esperienze. Sono felice per lo Scudetto dello scorso anno, spero che quest’anno il Milan possa ripetersi ma martedì vogliamo vincere ancora noi”.