Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

TOP 100 TMW - Posizioni 95-91: Rui Patricio lo stakanovista. Brekalo, basta un anno di Toro

TOP 100 TMW - Posizioni 95-91: Rui Patricio lo stakanovista. Brekalo, basta un anno di ToroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 23 maggio 2022, 19:30Serie A
di Gaetano Mocciaro

Oggi presentiamo la Top 100 TMW, stilata in base alle medie voto assegnate ai calciatori dalle pagelle di tuttomercatoweb.com, fra coloro che abbiano preso voto in almeno 19 partite.

Di seguito le posizioni dalla 95 alla 91:

95 - JOSIP BREKALO (Torino)
Arriva al Torino poco prima del gong e diventa già un elemento importante dello scacchiere di Juric. All'esordio contro il Sassuolo è già tra i migliori, col Venezia va in gol. Col passare delle giornate si è confermato elemento prezioso sulla trequarti, in grado di poter sempre propiziare un gol per i granata. Il club avrebbe voluto riscattarlo, il giocatore è stato di altro avviso e i tifosi hanno "salutato" la sua ultima in granata subissandolo di fischi.

94 - GIULIO MAGGIORE (Spezia)
Pilastro del centrocampo di Thiago Motta. Nella fantastica salvezza ottenuta in anticipo lui ha recitato un ruolo da protagonista dando equilibrio alla squadra e contribuendo anche nella manovra offensiva. A Udine segna il gol che certifica la continuità nella massima categoria degli aquilotti.

93 - RUI PATRICIO (Roma)
Acquisto fortemente voluto da José Mourinho, il portoghese si è rivelato assolutamente affidabile, cosa che alla squadra mancava dai tempi di Alisson. Stakanovista vero, ha giocato tutte le partite, tutti i minuti. Il Sassuolo il suo punto più alto (7.5 all'andata) e anche il più basso (4.5 al ritorno). Per il resto grande continuità di rendimento.

92 - MATTIA ARAMU (Venezia)
Se il Venezia per buona parte della stagione si è distinta come neopromossa spiazza grandi, buona parte del merito va a questo trequartista-esterno d'attacco, capace di inquadrare la porta in 7 occasioni, regalando momenti di gloria ai lagunari, come il gol del pari contro la Juventus e della vittoria contro la Fiorentina.

91 - JOAQUIN CORREA (Inter)
Acquisto voluto da Simone Inzaghi per completare il reparto offensivo, l'argentino viene impiegato titolare solo in 12 occasioni col tecnico che ha preferito il più delle volte schierarlo a gara in corso. Discreto l'impatto con la nuova realtà, curioso l'apporto in zona gol dove segna solo in tre occasioni, ma sempre facendo doppietta.