Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Under 16, l'Italia di Daniele Zoratto cade a Tirrenia contro la Repubblica Ceca

Under 16, l'Italia di Daniele Zoratto cade a Tirrenia contro la Repubblica CecaTUTTO mercato WEB
martedì 21 novembre 2023, 18:27Serie A
di Gaetano Mocciaro

La Nazionale Under 16 cade 2-0 con la Repubblica Ceca nella prima delle due amichevoli in programma al CPO di Tirrenia. Gli Azzurrini rimangono a secco di gol, sebbene provino a fare la partita e a comandare il gioco. A decidere la sfida un gol per tempo. Al 33’ della prima frazione è Adam Novak, centravanti del Viktoria Plezn, a sbloccarla sugli sviluppi di un fallo laterale: il suo tiro termina all’incrocio dei pali superando Alessandro Longoni, estremo difensore in forza al Milan. Nel finale di ripresa, con l’Italia tutta in avanti alla ricerca del pari, è Vojtech Polak a trovare il raddoppio finalizzando una ripartenza al 3’ di recupero. La seconda delle due amichevoli è in programma giovedì alle ore 11, sempre al CPO di Tirrenia.

A fine partita il tecnico degli Azzurrini Daniele Zoratto commenta: “Non sono soddisfatto del risultato. La partita è stata anche ben giocata, abbiamo sempre provato a condurla, ma la Repubblica Ceca è stata più brava di noi nel concretizzare le occasioni avute. Noi non l’abbiamo fatto, abbiamo peccato in fase di finalizzazione, lì siamo mancati, mentre loro hanno capitalizzato al massimo”. In vista della partita di giovedì Zoratto aggiunge: “Continueremo a lavorare, analizzando gli errori e provando a correggerli. Voglio una squadra che abbia ancora maggiore intensità sul piano del gioco e sul profilo caratteriale, dobbiamo essere più determinati, specialmente sotto porta”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile