Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

"Contro gli imbecilli... dacci una mano": la nuova iniziativa del Palermo

"Contro gli imbecilli... dacci una mano": la nuova iniziativa del PalermoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Mario Giglio/TuttoPalermo.net
lunedì 27 giugno 2022, 12:34Serie B
di Claudia Marrone

I tifosi chiamano, e il Palermo risponde... e viceversa. Dopo l'atto vandalico che ha rovinato dei murales sulla cancellata dello stadio, tantissimi tifosi hanno offerto la loro disponibilità per sistemare il danno, con il club che ha deciso di accettare l'aiuto lanciando una particolare iniziativa: giovedì pomeriggio, chi vorrà, potrà recarsi al "Barbera", dove sarà di fatto disegnato un nuovo murales. Su una parete nera, i supporters potranno lasciare la loro "impronta", ovvero il calco del palmo della loro mano, rigorosamente in vernice rosa.
Ecco la nota del club:

"Dopo l'atto vandalico che ha rovinato la cancellata dello stadio con i murales degli artisti internazionali del FestiGRAFF, abbiamo ricevuto un'incredibile ondata di solidarietà e legittima indignazione contro gli autori di quella vigliaccata (per fortuna già individuati grazie all'ottimo lavoro delle Forze dell'ordine).
Vogliamo prendere la parola indignazione e lasciare solo la parte che ci piace di più: azione. Visto che in tantissimi ci avete chiesto come "dare una mano", vi prendiamo in parola: giovedì 30 giugno alle 18 vediamoci tutti nel piazzale dello stadio, decoreremo tutti insieme una grande parete nera lasciando con la vernice rosa un'impronta delle nostre mani. Grandi e piccoli tifosi rosanero diventeranno "artisti" per un giorno, per dimostrare a chi vuole distruggere il bello che a lasciare un segno siamo più bravi noi, e lo facciamo a volto scoperto e alla luce del giorno.
Nel frattempo gli artisti Giulio Rosk e Luca D'agostino lavoreranno sulle pareti deturpate per cancellare le scritte del vandalo e ripristinare le opere artistiche rovinate.

Centinaia di mani di tifosi e persone per bene contro poche mani di criminali ignoranti: arrendetevi, questa partita contro di noi non la potrete vincere mai.

Ci vediamo giovedì!".