Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Cremonese, Pecchia: "Pisa primo con merito, ma dai miei voglio un animo combattivo"

Cremonese, Pecchia: "Pisa primo con merito, ma dai miei voglio un animo combattivo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 27 ottobre 2021 16:04Serie B
di Claudia Marrone

Prima contro terza: questo si vedrà domani in occasione della 10^ giornata del campionato di Serie B che, allo "Zini" opporrà la capolista Pisa alla Cremonese. Della gara, in casa lombarda, come riferisce cuoregrigiorosso.com, ne ha parlato il tecnico Fabio Pecchia: "Le sconfitte bruciano tutte, che si sia perso “bene” o “male”. La partita di domani si prepara facilmente dal punto di vista psicologico, c’è lo spirito giusto e la voglia di affrontare la prima della classe. Ci concentreremo sulla nostra prestazione per proporre uno spirito di squadra combattivo nell’arco di tutta la gara".

E la condizione della rosa sembra sorridere al mister: "Sono tutti a disposizione. A Brescia si è fatto male Crescenzi, che stava facendo una partita importante e il cambio forzato ci ha impedito di trovare equilibrio. Ora è pienamente recuperato e dunque a disposizione. Gaetano? L o conosco di più rispetto ad altri, con il tempo farà le sue cose. Farà gol e ne farà tanti, deve continuare a lavorare giorno per giorno. Io mi occupo di gestire lui come tutta la rosa. L’andamento dei giocatori funziona come le azioni in borsa: su e giù, toccherà a me allo staff individuare i momenti di forma e inserirli nella squadra. La rosa è ampia, a loro chiedo di lavorare e poi faccio le scelte tenendo conto di diversi fattori. In ogni squadra i giocatori vivono momenti di flessione".

Più vago, Pecchia, sul modulo: "Dipende molto da chi è il vertice alto, se è una seconda punta allora si parla di 4-2-3-1 o 4-3-3, la squadra deve sapersi adeguare durante la gara anche senza stravolgimenti. Mi preme che ci sia lo spirito giusto per tutta la gara, siamo diventati abbastanza elastici per riuscirci durante i 90’. L’importante è che si veda la voglia di affrontare la gara con personalità: è quella la maturità che stiamo cercando".

Nota conclusiva all'avversario: "Il Pisa ha dato ancora più continuità rispetto a noi, D’Angelo è lì da tanti anni e hanno avuto modo di costruire. Quest’anno hanno fatto investimenti importanti e il primato in classifica non è casuale. La continuità tecnica gli dà maggiore valore, già nel precampionato sembrava una squadra che potesse dire la sua in questo campionato. Sono in alto per merito, giocando un buon calcio e con giocatori validi".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000