Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gabrielloni e le ambizioni del Como: "Con Fabregas e Suwarso ho dovuto fare da pompiere"

Gabrielloni e le ambizioni del Como: "Con Fabregas e Suwarso ho dovuto fare da pompiere"TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 7 dicembre 2023, 21:04Serie B
di Tommaso Maschio

“Cosa è cambiato da Longo a Fabregas? Difficile dirlo adesso perché è passato poco tempo, ma lo spagnolo insegue più il palleggio e il pressing alto. Cerchiamo di mettere in pratica le sue direttive tattiche, certe volte ci riusciamo bene, altre volte no. Ma è solo l’inizio”. Così l’attaccante del Como Alessandro Gabrielloni ha parlato del cambio di allenatore.

Il classe ‘94 poi si sofferma sul proprio momento e sugli obiettivi di squadra come si legge sulla Provincia di Como: “Sono contento della fiducia che ho, così come anche Longo aveva mostrato di credere in me, adesso spero di continuare così, magari di avere qualche chance in più dall’inizio. Mi è spiaciuto non buttare dentro quella palla al derby, ma vorrà dire che mi rifarò nel ritorno. - conclude Gabrielloni – Obiettivi? Non sono cambiati, siamo sempre stati consapevoli di essere una squadra forte. Ho parlato con Fabregas e con Suwarso e quasi ho dovuto fare io il pompiere. Ma è bello avere una società così ambiziosa”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile