Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
Focus TMW

La Top11 di Serie B: Zoet brilla fra i pali. Davanti spazio a Pohjanpalo-Iemmello

La Top11 di Serie B: Zoet brilla fra i pali. Davanti spazio a Pohjanpalo-IemmelloTUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
lunedì 26 febbraio 2024, 12:34Serie B
di Tommaso Maschio

Con la ventiseiesima giornata di Serie B andata in archivio torna la Top11 di TMW che vede ben tre calciatori premiati con il 7,5 in pagella: il portiere dello Spezia Zoet, e gli attaccanti Pohjanpalo del Venezia e Iemmello del Catanzaro. In difesa linea a tre con Diakité e Frabotta al fianco di Bianchetti, mentre a centrocampo accanto ai soliti Ranocchia del Palermo e Casiraghi del SudTirol ci sono due new entry come Masini, match winner dell’Ascoli, e Darboe della Sampdoria. In avanti a completare il trio c’è il lariano Verdi. Questa la Top11 stilata coi voti di TMW schierata con il 3-4-3:

Zoet (Spezia) 7,5 - Se lo Spezia porta a casa un punto comunque utile lo deve anche al proprio portiere. Tre interventi decisivi e in bello stile.

Diakité (Palermo) 6,5 - Fa a sportellate con gli attaccanti avversari. Gara decisa e senza fronzoli, nulla da eccepire. In difesa non si fa saltare e quando può spinge.

Bianchetti (Cremonese) 7 - Grande gara del centrale difensivo. Si propone in avanti, chiude come può gli attaccanti avversari. Capitano alla riscossa.

Frabotta (Cosenza) 7 - Il migliore dei suoi. Corre, lotta e va sempre in appoggio ai compagni offrendo una spinta costante sulla sinistra. Oltre, ovviamente, a riaprire il match con il colpo di testa che vale il gol.

Masini (Ascoli) 7 - Bella prestazione del centrocampista dell’Ascoli che oltre a segnare un gol pesantissimo riesce ad aiutare i compagni in fase offensiva e di gestione palla.

Ranocchia (Palermo) 7 - Magic moment per il centrocampista scuola Juventus. Quarta rete consecutiva in cinque gare. Bravo negli inserimenti, attento nei ripiegamenti. Che impatto sui rosanero. Peccato, però, per il calo di tensione nella ripresa.

Darboe (Sampdoria) 7 - Parte male perdendo due o tre palloni che potevano costare cari. Poi, però, sale in cattedra mettendo in mostra le sue qualità e, fattore non certo secondario, sbloccando il match con una discesa e un destro a giro che non lasciano scampo a Micai.

Casiraghi (SudTirol) 7 - Giocatore fondamentale negli equilibri della squadra, difende palla, smista, dispensa cross e realizza dal dischetto con estrema precisione.

Verdi (Como) 7 - Tra le linee si muove bene, e, quando può, colpisce: fondamentale la sua scelta di tempo nel farsi trovare pronto al momento giusto quando firma l'1-1.

Pohjanpalo (Venezia) 7,5 - Ancora lui, sempre lui, Joel Pohjanpalo. Il finlandese fa 14 in Serie B: timbra il cartellino per la quarta partita consecutiva, confermandosi il miglior realizzatore del campionato cadetto. Non ha rivali.

Iemmello (Catanzaro) 7,5 - Non si vede per i primi venti minuti, poi all’improvviso trova un gol irreale che sblocca la partita. Il sinistro all’incrocio vale da solo il prezzo del biglietto ed è l’ennesima gemma di un bomber senza tempo. Nella ripresa, poi, trova la doppietta personale e il nono gol in campionato.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile