Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Perugia-Vicenza 1-0, le pagelle: De Luca decisivo, veneti sempre più ultimi

Perugia-Vicenza 1-0, le pagelle: De Luca decisivo, veneti sempre più ultimiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 3 dicembre 2021, 22:43Serie B
di Lorenzo Carini

Risultato finale: Perugia-Vicenza 1-0

PERUGIA
Chichizola 6,5 - Sempre pronto quando viene chiamato in causa, compie una bellissima parata su Dalmonte nel corso del primo tempo e salva il risultato in pieno recupero.

Sgarbi 6,5 - Accusa qualche problema in avvio di partita sulle continue incursioni di Giacomelli, poi sale di livello col passare dei minuti gestendo nel migliore dei modi i tentativi dei veneti.

Curado 6,5 - Prestazione positiva al centro della difesa: novanta minuti di ordinaria amministrazione.

Dell'Orco 6,5 - Vedi il giudizio di Curado: anche per lui è stata una serata davvero tranquilla.

Falzerano 6,5 - Dà vita ad un bel duello con Giacomelli nel primo tempo. Qualche volta va in affanno in fase difensiva, mentre quando si tratta di attaccare non sbaglia un colpo. Dal 69' Ghion 6 - Contribuisce a dare freschezza alla manovra degli umbri nell'ultima fase dell'incontro.

Segre 6 - Partita senza infamia e senza lode per il giovane di proprietà del Torino, che lavora sottotraccia riuscendo comunque a disimpegnarsi al meglio.

Burrai 6,5 - Protagonista della battuta del calcio d'angolo che ha dato il via al gol di De Luca. Per un calciatore così esperto è tutto (troppo) facile in mezzo al campo.

Kouan 5,5 - Meno brillante del solito, fa molta fatica a mettersi in mostra: ben contenuto dai centrocampisti avversari, non riesce ad affondare il colpo. Dal 46' Ferrarini 6,5 - Entra col piglio giusto, offrendo l'assist per il gol decisivo siglato da De Luca. Ottimo atteggiamento.

Lisi 6 - Il Perugia affonda con maggior continuità dall'altro lato del campo, ma il numero 44 non si tira mai indietro. Dal 68' Righetti 6 - Si vede poco nei venti minuti che gli vengono concessi da mister Alvini.

Matos 5,5 - Abbastanza grave l'errore a tu per tu con Grandi al minuto 54: con un gol avrebbe contribuito a mettere un'ipoteca sulla conquista dei tre punti. Dall'89' Murano s.v.

De Luca 7,5 - Nel primo tempo si vede annullare un gol per fuorigioco, nella ripresa ha bisogno di un lungo check del VAR prima di vedersi convalidare finalmente una marcatura. Si conferma tra i migliori attaccanti del campionato cadetto: la sua marcatura è risultata decisiva per un successo prezioso. Dal 76' Vanbaleghem s.v.

Massimiliano Alvini 6,5 - La sua squadra vince e convince: dopo un primo tempo equilibrato, gli umbri dominano in lungo e in largo nel secondo spezzone di gara meritando ampiamente il successo. Quarto posto per una notte, in attesa dei risultati delle gare di domani.

VICENZA
Grandi 6 - Non può fare granché per evitare il gol di De Luca mentre è bravo, poco dopo, a chiudere lo specchio della porta a Matos.

Bruscagin 5,5 - Si vede quasi esclusivamente in fase difensiva: il Perugia spinge poco dalla sua parte, ma lui attacca la profondità con il contagocce. Poco pimpante. Dal 62' Pontisso 6 - Entra con il desiderio di "spaccare il mondo", ma viene poco supportato dai compagni di squadra.

Ierardi 5,5 - Cala nel secondo tempo dopo aver iniziato la partita col piglio giusto: il Perugia attacca fino allo sfinimento e i suoi attaccanti passano da tutte le parti...

Brosco 5 - Anche per lui, come per Ierardi, una serata piuttosto complicata: Matos e De Luca gli fanno soffrire le pene dell'inferno, la retroguardia biancorossa si conferma essere la peggiore (per gol subiti, 31) dell'intero campionato di Serie B.

Crecco 5,5 - Sostiene da dietro le imbucate di Giacomelli nel primo tempo, poi si spegne. Dall'80' Calderoni s.v.

Zonta 5,5 - Discreta prestazione in entrambe le fasi nella parte iniziale della partita: nella ripresa, invece, il copione cambia notevolmente. Dall'81' Alessio s.v.

Ranocchia 5,5 - Avrebbe le potenzialità per fare la differenza, ma non riesce in alcun modo ad imporre le proprie qualità.

Di Pardo 5,5 - Qualche buona giocata, vedasi il cross al 37' per il colpo a botta sicura di Dalmonte, non può bastare. Serve maggior continuità. Dall'86' Padella s.v.

Proia 5 - In affanno dietro la punta, non riesce a procurarsi nemmeno una palla gol nell'arco dei novanta minuti.

Giacomelli 6,5 - E' il giocatore chiave di questo Vicenza e lo dimostra nei primi 45', portandosi la squadra sulle spalle. Sparisce dai radar nella seconda parte del match, in affanno anche sotto il profilo fisico.

Dalmonte 6 - Porta la sua firma la miglior opportunità della gara per la squadra veneta. Viaggia a corrente alternata, potrebbe fare di più.

Cristian Brocchi 5 - Prosegue il momento negativo del Vicenza, che resta in ultima posizione con 7 punti: l'incubo retrocessione si fa sempre più concreto, sebbene non sia ancora terminato il girone d'andata. Preoccupante il calo di rendimento nei secondi 45': le tante assenze possono essere un'alibi?

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000