Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Pisa, D'Angelo: "Bel primo tempo, vinto con merito. Sibilli capitano? Deve sentirsi importante"

Pisa, D'Angelo: "Bel primo tempo, vinto con merito. Sibilli capitano? Deve sentirsi importante"TUTTOmercatoWEB.com
sabato 1 ottobre 2022, 19:28Serie B
di Marco Pieracci

Comincia con una vittoria la seconda esperienza sulla panchina del Pisa di Luca D'Angelo. Questo il pensiero del tecnico nerazzurro al termine del 3-1 sul campo del Perugia: "Il primo tempo è stato giocato molto bene - riporta tuttopisa.com - il rammarico è di non aver fatto più di un gol, abbiamo avuto 2/3 palle clamorose. Nel secondo tempo ci siamo abbassati un po’ troppo, eravamo un po’ meno brillanti ed abbiamo preso gol su calcio d’angolo, forse l’unica occasione della partita. Credo che abbiamo vinto meritatamente".

Quanto è importante ripartire con un successo?
"È importante per i punti la vittoria di oggi, per i nostri giocatori anche che tengono tanto alla nostra squadra, sono tutti legati molto a questi colori. Sono stati encomiabili anche i nostri tifosi, ringrazio loro per l’affetto nei miei confronti. Anche se non lo do a vedere mi emoziono spesso, tante volte qui a Pisa: oggi quando sono entrato, fuori casa, sentire il mio nome è motivo di grande soddisfazione per me".

Sorpreso dal Perugia?
"Sapevamo che il Perugia si sarebbe schierato come ha fatto, era importante difendere in una certa maniera. Dobbiamo tenere conto che c’è da cercare di mettere tutta la rosa nelle condizioni di giocare al meglio, se mettiamo tutti in un buon contesto possiamo fare le cose per bene".

La fascia di capitano a Sibilli?
"Perché ha bisogno di sentirsi importante e la fascia del Pisa lo è, lo ha fatto molto bene non solo come prestazione ma anche come mentalità. Noi abbiamo creato le nostre fortune mettendo al bando qualsiasi tipo di personalismo, siamo stati fortunati perché tutti i giocatori che ho avuto si sono comportati bene".

Jureskin è uscito per un problema fisico?
"E' uscito perché non riusciva a respirare, aveva avuto un problema respiratorio ma sta bene".