Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Reggiana, incontro con Modesto. Ma non è l'unico candidato per la panchina: il punto

Reggiana, incontro con Modesto. Ma non è l'unico candidato per la panchina: il puntoTUTTO mercato WEB
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
martedì 11 giugno 2024, 10:49Serie B
di Claudia Marrone

Nel corso della conferenza stampa che si è tenuta ieri, l'Amministratore Delegato del Monza Adriano Galliani ha di fatto annunciato l'arrivo in panchina di mister Alessandro Nesta: "Sarà probabilmente l'allenatore del Monza. Deve risolvere le sue cose con la Reggiana, che è una società amica. Teniamo dunque una bottiglia in fresco, ma la situazione dovrebbe risolversi positivamente. Non voglio anticipare i tempi ma secondo me ci vorrà poco tempo. Nesta sarà molto probabilmente il nostro allenatore".

Parole che non lasciano spazio a dubbi, ma che mettono in ballo anche la Reggiana, formazione allenata da Nesta nella passata stagione. E che ora dovrà correre ai ripari, anche se all'eventualità era già pronta: "Alessandro sa che non stiamo ad aspettare la sua risposta e Pizzimenti sta lavorando da quando lui ci ha riferito le sue intenzioni, ma vi assicuro che c’è la fila per venire ad allenare a Reggio. Se Nesta ci lascia il giorno dopo noi annunciamo il nuovo allenatore", aveva detto il presidente Carmelo Salerno.

Ed ecco che effettivamente, almeno stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, un incontro tra la proprietà granata e un allenatore c'è già stato. Il profilo in questione è quello di Francesco Modesto, che potrebbe lasciare l'Atalanta U23, ma in lizza per la panchina ci sono anche Fabio Caserta, Albero Aquilani (che dovrà risolvere il contratto con il Pisa) e Ignazio Abate, reduce dall'avventura con la Primavera del Milan. Giorni intensi, poi la scelta.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile