Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ternana-Bari 0-3, le pagelle: Di Cesare come in un film, Sibilli ricama calcio. Dalle Mura frana

Ternana-Bari 0-3, le pagelle: Di Cesare come in un film, Sibilli ricama calcio. Dalle Mura franaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 23 maggio 2024, 22:44Serie B
di Marco Pieracci

Risultato finale: Ternana-Bari 0-3

TERNANA
Iannarilli 5,5 - Efficace la risposta col ginocchio a Sibilli, non altrettanto l'opposizione sui tre gol. Evita il poker, salvando bene su Nasti e Dorval.

Casasola 5 - Prova inutilmente a trasmettere tranquillità ai compagni di reparto, la tensione è oltre il livello di guardia e gli gioca un brutto scherzo.

Dalle Mura 4,5 - Responsabilità evidenti su tutte le marcature: grosse difficoltà nel tenere la posizione. Paga a caro prezzo l'inesperienza.

Lucchesi 5 - In ritardo nelle chiusure, va in tilt e nel finale gli saltano pure i nervi. Breda lo toglie anzitempo per evitargli il secondo giallo. Dal 77' Dionisi sv

Favasuli 5,5 - Se ne va via in slalom e sfiora il vantaggio con un bel sinistro a giro, sfortunato sul raddoppio: Ricci gliela fa passare sotto le gambe.

Luperini 5 - Raddoppi sistematici per spezzare il fraseggio del Bari, la solita corsa ma anche tanta imprecisione nella fase di rifinitura.

Amatucci 5,5 - Play mobile, tra i più lucidi quando viene chiamato a disegnare linee di passaggio. Crolla insieme al resto dei compagni.

Faticanti 5,5 - Lavoro quasi esclusivamente difensivo, viene spesso in soccorso dei centrali. Resta negli spogliatoi quando lo scenario cambia radicalmente. Dal 46' Raimondo 5,5 - Col suo ingresso l'attacco acquista un po' di peso, però non punge.

Carboni 5 - Ingaggia un bel duello a tutta fascia con Dorval, l'avvio è promettente ma non riesce a far pesare il maggior impatto atletico. Dal 56' De Boer 5 - Non aggiunge niente.

Pereiro 4,5 - Decisivo al San Nicola, stavolta ci prova giusto una volta dal limite dell'area senza successo. Unico lampo, prima di scomparire dai radar.

Distefano 5,5 - Imprendibile quando accende il turbo in ripartenza, costringe Di Cesare a spendere un giallo per fermarlo. Impegna Pissardo di testa, comunque troppo poco.

Roberto Breda 5 - Ripropone lo stesso undici, gli va male: il Bari approccia la partita della stagione con una cattiveria diversa rispetto all'andata, dominandola sotto ogni aspetto.

BARI
Pissardo 6,5 - Giudizio sospeso nel primo tempo, perché la Ternana non calcia mai nello specchio della porta. Gran riflesso su Distefano nella ripresa.

Pucino 6,5 - Atteggiamento propositivo, leadership che non si acquista al supermercato. Dei tre centrali è quello che sale più spesso per accompagnare l'azione.

Di Cesare 8 - Nel giorno del 41esimo compleanno realizza l'ultimo desiderio della sua vita da calciatore: salvare il Bari. Sceneggiatura da film, ne è il protagonista assoluto.

Vicari 7 - La stazza gli fa comodo soprattutto nel secondo tempo per contrastare Raimondo nel gioco aereo. Sovrasta gli avversari con facilità.

Dorval 7 - Inizio choc, un retropassaggio sciagurato sanato dall'intervento di Di Cesare poi diventa devastante: suo il cross del raddoppio e l'assist per il tris. Dall'87' Matino sv

Maita 6,5 - Il giallo rimediato dopo una ventina di minuti gli impone una condotta di gara meno aggressiva, non viene meno la sostanza. Dall'87' Acampora sv

Maiello 6,5 - Stagione complicata, soprattutto sul piano fisico, ma pur non essendo al top è fondamentale per come gestisce il possesso. Dal 56' Lulic 6,5 - Tiene alto il ritmo.

Benali 6,5 - Più trequartista che mezzala, a turno si aggiunge a Sibilli e Nasti nella manovra offensiva dispensando tra qualche pausa sprazzi di qualità.

Ricci 7,5 - Tra i migliori all'andata, si ripete al ritorno. Terzo gol in B, secondo alla Ternana con la quale evidentemente deve avere un conto in sospeso. Una furia.

Sibilli 7,5 - Fantasia al potere, ricama calcio in libertà. Dalla bandierina premia l'audacia del suo capitano, in contropiede chiude i giochi. Dall'87' Puscas sv

Nasti 6 - Con il suo movimento manda in confusione la Ternana, un suo stop sbagliato si trasforma in assist per Ricci. Iannarilli gli nega la rete. Dal 69' Morachioli 6 - Cerca il guizzo.

Federico Giampaolo 7 - Incubi scacciati, la salvezza arriva nella maniera più dolce e forse inaspettata. Le scelte sono quelle giuste, i big non lo tradiscono. Missione compiuta.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile