Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Legnago Salus, Lazarevic esalta Buric: "Îl parallelo con Vlahovic ci sta tutto"

Legnago Salus, Lazarevic esalta Buric: "Îl parallelo con Vlahovic ci sta tutto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 15 ottobre 2021 23:34Serie C
di Luca Bargellini

Dejan Lazarević, esterno offensivo del Legnago, ha parlato dalle colonne de L'Arena dei suoi compagni, a partire da Nikola Burić, autore di una doppietta contro la Pergolettese: "Sono contento per lui, so quanto per un attaccante conti il gol. E quando la prima punta sta bene cambia la faccia di tutta la squadra. C’è poco da fare. Domenica ne ha segnati due, uno più complicato dell’altro. Nel primo ha fatto trenta metri palla al piede con l’uomo addosso, rimanendo anche lucido nel tiro. Il secondo sembra più facile, ma col portiere al centro dell’area e un giocatore sulla linea di porta non poteva che piazzarla lì, sotto la traversa. È stato bravissimo. A chi assomiglia? Il parallelo con Vlahović della Fiorentina ci sta tutto. Anche Burić sa fare tante cose, ma quel che più mi ha stupito è il suo tiro. Ne ho visti pochi calciare con tanta potenza e precisione. C’è forza e tecnica. Il suo modo di calciare è speciale, per un portiere tante volte è difficile anche solo avere il tempo di reazione". Poi un giudizio su Contini: "Sta molto bene nel gruppo, s’è inserito benissimo. Anche con la Pergolettese ha giocato alla grande. Ci dà freschezza davanti e sa crearsi da solo l’occasione per far gol. Cosa non semplice. E poi è tanto generoso. Bravo". Infine Gomez, dopo i derby in Serie A con Verona e Chievo: "Lui è un ragazzo d’oro, umile, molto disponibile con tutti. Dentro e fuori dal campo. Ed è fortissimo, ma questo è piuttosto risaputo. Gli viene tutto semplice, ma se è stato per tanto tempo in Serie A ci sarà un motivo. I derby ormai sono storia".

Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000