Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Perugia, nuova offerta di Sciurpa: "La richiesta di Santopadre è triplicata"

Perugia, nuova offerta di Sciurpa: "La richiesta di Santopadre è triplicata"TUTTO mercato WEB
© foto di Stefano Scarpetti
martedì 18 giugno 2024, 13:04Serie C
di Daniel Uccellieri

Una nuova offerta per l'acquisizione del Perugia, venendo incontro alla condizioni dettate da Santopadre, verrà inviata oggi via PEC da Claudio Sciurpa. Lo ha annunciato lo stesso l'amministratore delegato di Vitakraft, azienda specializzata nell'oggettistica e alimentazione di animali da compagnia, ospite ieri sera di Fuori Campo di Umbria Tv:

“In seguito alla ristrutturazione del debito con l’agenzia delle entrate i numeri sono cambiati e la richiesta è triplicata”, ha detto. “Sono cifre molto alte che ora non posso dire ma le dirò. Di sicuro non è un problema di garanzie. Domani mattina (oggi, ndr) invieremo una nuova offerta più vicina alle richieste di Santopadre, cui daremo ancora un paio di giorni per dare una risposta. Le garanzie? Andiamo dal Notaio, facciamo il passaggio delle quote e ti diamo in contanti quello che devi avere, nessun problema di garanzie”.

Abbiamo un bel gruppetto di amici, i fratelli Antonini, il mio amico Mauro Ricci, altri che sono disposti ad entrare ma bastano questi tre per chiudere la situazione. Triulzi? E’ un amico, un grande procuratore di serie A, ci dà consigli molto importanti e potrebbe essere molto utile per avere giocatori con passaporto europeo".

Ora palla a Santopadre, che ad onor del vero ha sempre detto di non voler muovere paglia fino all’arrivo dell’omologa del Tribunale sulla ristrutturazione del debito concordato con l’Agenzia delle Entrate, scrive Il Messaggero.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile