Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Accordo Palmeiras-Chelsea per Estevao Messinho: costerà 62 milioni di euro

Accordo Palmeiras-Chelsea per Estevao Messinho: costerà 62 milioni di euroTUTTO mercato WEB
giovedì 23 maggio 2024, 14:32Altre Notizie
di Michele Pavese
fonte ANSA
Il ragazzo andrà a Londra nel 2025 dopo il Mondiale per club

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - Palmeiras e Chelsea hanno raggiunto un accordo di massima (mancano solo le firme) per il trasferimento a Londra, nell'estate del 2025, del 17enne Estevao (che un tempo veniva chiamato Messinho) per una cifra che, tra fissa e bonus, sarà di 350 milioni di reais, pari a circa 62 milioni di euro. Di questa somma al Palmeiras andrà il 70%, perché il restante 30% del cartellino è di proprietà della famiglia del calciatore, che quindi incasserà poco più di 18 milioni di euro. Estevao lascerà il Brasile, come nel caso di Endrick al Real Madrid, soltanto dopo il compimento del 18/o anno, e quindi a metà del 2025. Ma nell'accordo il Palmeiras ha ottenuto che prima di andarsene giochi con il suo attuale club, e non con il Chelsea, il Mondiale per club Fifa, a 32 squadre, che si disputerà nell'estate del prossimo anno negli Usa.

Il contratto dell'ex Messinho (era chiamato così per paragonarlo a Messi, ora non più per non gravarlo di eccessive aspettative) con il Palmeiras prevede una clausola rescissoria pari a 45 milioni di euro per l'estero, che però deve essere pagata in un'unica soluzione. Ma visto che il Chelsea pagherà 'a rate' il dovuto per Estevao, si è preferita un'alternativa che, alla fine, fa guadagnare di più sia al club paulista che al giocatore. (ANSA).

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile